Parto vaginale dopo cesareo - VBAC / HBAC

Pagina 3 di 6 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Parto vaginale dopo cesareo - VBAC / HBAC

Messaggio Da Leila il Ven Set 09, 2011 10:19 am

perchè, ti sembra tanto?

Io per un parto vaginale rispettoso mi sarei fatta un'ora e mezza...così come fanno molte donne che conosco...

E' così poco importante come si partorisce?
avatar
Leila

Numero di messaggi : 1238
Età : 42
Data d'iscrizione : 10.11.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Parto vaginale dopo cesareo - VBAC / HBAC

Messaggio Da saradavidemic il Ven Set 09, 2011 10:22 am

No leila non sono tante però sarebbe buono anche tener presente che magari anche altri servizi sono importanti tipo la tin e non tutti gli ospedali in zona ce l'hanno
avatar
saradavidemic

Numero di messaggi : 526
Età : 32
Data d'iscrizione : 15.02.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Parto vaginale dopo cesareo - VBAC / HBAC

Messaggio Da LucyintheSky il Ven Set 09, 2011 10:25 am

@PQ Capisco, ma diventa una lotta e non credo che una donna in quei momenti debba vivere questo tipo di cattive emozioni No
Magari se, insieme ai tuoi suggerimenti, ci si porta dietro un ostestrica a pagamento, l'approccio dieventa un po' più soft...

edit: Leila, sono perfettamente d'accordo con te. Non ritengo che il parto naturale non valga 1 ora di macchina. Dico che mi sembra ingiusto doversi spostare per ottenere qualcosa che dovrebbe essere un diritto. Dico che un sacco di donne neanche sanno che dopo un cesareo di può provare il naturale e che nessun medico glielo va a dire!
avatar
LucyintheSky

Numero di messaggi : 7892
Età : 35
Data d'iscrizione : 29.05.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Parto vaginale dopo cesareo - VBAC / HBAC

Messaggio Da saradavidemic il Ven Set 09, 2011 10:29 am

Per la cronaca lei mi disse che aveva assistito ad un BVAC e che il primario era stato in tensione per tutto il tempo e lei non voleva assumersi nessuna responsabilità in caso di rottura dell'utero e che mi avrebbe fatto firmare un foglio per scaricare le responsabilità
avatar
saradavidemic

Numero di messaggi : 526
Età : 32
Data d'iscrizione : 15.02.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Parto vaginale dopo cesareo - VBAC / HBAC

Messaggio Da Panicqueen il Ven Set 09, 2011 10:34 am

LucyintheSky ha scritto:@PQ Capisco, ma diventa una lotta e non credo che una donna in quei momenti debba vivere questo tipo di cattive emozioni No
Magari se, insieme ai tuoi suggerimenti, ci si porta dietro un ostestrica a pagamento, l'approccio dieventa un po' più soft..
Per questo molte donne scelgono una doula come "avvocato" dei desideri e della volontà della coppia. L'ostetrica non ha invece questo ruolo e anzi, se lavora in ospedale, può facilmente essere collusiva con lo staff, perché non ha una formazione così tanto diversa, il più delle volte. Può diventare una lotta, certo, e non dovrebbe esserlo in alcun modo in un momento così delicato, però questa è la realtà che spesso abbiamo davanti, finché non ci adopriamo per cambiarla. L'importante è almeno sapere prima che queste sono le battaglie e non arrivare completamente impreparate e impotenti. Purtroppo molte donne per difesa assumono l'atteggiamento che "il ginecologo sa tutto, il parto è pericoloso, il cesareo è necessario e l'importante è il bambino tra le braccia, ecc" proprio perché si adeguano passivamente allo scenario. Altre però non vogliono e non possono adeguarsi, e se arrivano impreparate ad un parto di questo tipo, diventa solo traumatico.

_________________
Jessica Borgogni
Fertility Educator
Metodo Ladyfertility per la Fertilità Consapevole™
Contraccezione naturale sicura, Ricerca di gravidanza e Salute riproduttiva


I miei grafici di fertilità: http://www.fertilityfriend.com/home/1db1de

Segui tutte le novità di Ladyfertility anche su Facebook
avatar
Panicqueen
Admin

Numero di messaggi : 31432
Età : 33
Data d'iscrizione : 12.04.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.ladyfertility.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Parto vaginale dopo cesareo - VBAC / HBAC

Messaggio Da mononoke il Ven Set 09, 2011 10:34 am

Che sia ingiusto è vero, è ingiustissimo!
Com'è ingiusto dover pagare con grandi sforzi per un parto che allo stato costerebbe un nientesimo rispetto a quelli ospedalieri e così via ...
Però è anche vero che finchè non ci si mette di traverso, non si manda a quel paese chi ragiona così e si sceglie il contrario, finchè non si affermano dei diritti anche presentando documenti e dati, le cose non cambieranno mai, nè per noi nè per gli altri.
E finchè non si parla alle altre donne dei loro diritti, può essere, appunto che non lo sappiano mai.

Sara, io rifletterei sul reale bisogno di una tin. Confrontati dei dati, sulla salute neonatale degli ospedali che ce l'hanno e di quelli che non ce l'hanno, confronta le rispettive procedure, guarda i dati sul parto in casa e valuta se davvero è una tua priorità.
E rifletterei sul fatto che il tuo medico ti sta dando informazioni fuorvianti, contrarie alle indicazioni dell'oms, e valuta se è una cosa che ti senti di accettare.
avatar
mononoke

Numero di messaggi : 1468
Età : 38
Data d'iscrizione : 16.06.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Parto vaginale dopo cesareo - VBAC / HBAC

Messaggio Da Leila il Ven Set 09, 2011 10:37 am

a parte che ogni H ha un'unita per la rianimazione neonatale, ma se la gravidanza è fisiologica ed il bimbo a termine, a che serve la tin?

la tin è importante in casi di gravi patologie, o di prematurità, ma di solito le sofferenze fetali intra partum si risolvono sempre con apgar alti (quindi c'è anche da fare un bel discorso sulla reale entità di quello che chiamano appunto sofferenza fetale....vabbè, è un discorso molto lungo)...

Un motivo in cui a volte si mette in tin un bimbo è per il meconio, per il pericolo di polmonite neonatale, ma non è mai in emergenza e se fosse necessaria trasferiscono il bimbo, ripeto, non in emergenza...

Se ti fai un giro in tin non trovi bimbi nati a termine da gravidanza fisiologica, è molto molto raro e se capita è per un errore nella valutazione della patologia sopravvenuta intra partum, cosa sempre più rara perchè a causa della medicina difensiva messa in atto nei nostri H si taglia molto prima che ci sia reale emergenza, anche solo urgenza....

Comuqnue io non voglio convincere nessuno, mi preme solo che si conoscano le reali entità di molti luoghi comuni, tra cui l'importanza della tin...perchè se si fanno delle scelte fondamentali sulla base di questi è importante saperne la reale portata.

ps; qua ci sono H che non hanno la TIN e che fanno circa 1500 parti all'anno, proprio come i mega H con la tin..hanno un tasso di cesarei entro il 20% (perchè ci vanno a partorire donne che stanno bene) e nessun caso di morte neonatale...es, l'H di S. bonifacio, che ha perso solo un bimbo negli ultimi 5 anni bimbo che è morto prima dell'inizio del parto, dopo un monitoraggio, a causa di un trombo nel funicolo..(quindi causa NON dovuta al parto)_-so queste cose perchè ho seguito a livello legale la vicenda-

Questi dati dovrebbero far riflettere


avatar
Leila

Numero di messaggi : 1238
Età : 42
Data d'iscrizione : 10.11.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Parto vaginale dopo cesareo - VBAC / HBAC

Messaggio Da saradavidemic il Ven Set 09, 2011 10:57 am

mononoke ha scritto:E rifletterei sul fatto che il tuo medico ti sta dando informazioni fuorvianti, contrarie alle indicazioni dell'oms, e valuta se è una cosa che ti senti di accettare.
Mononoke io non l'accetto grazie a voi, grazie a questo forum per questo mi arrabbio con lei vorrei trovare un'alternativa, vorrei partorire come voglio io, ma dove? Ho fatto una piccola ricerca su internet e gli unici ospedali che la praticano sono da roma in su e anche avendo i miei a roma non credo sia il caso di andare fin li, e mi sento arrabbiata perchè io sono l'aliena, io sono la pazza che vuole rischiare per seguire una moda, quando so che non è così, e sono arrabbiata perchè qui sono pochissime le persone che prendono in mano la loro gravidanza, e fanno fare tutto ai medici
avatar
saradavidemic

Numero di messaggi : 526
Età : 32
Data d'iscrizione : 15.02.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Parto vaginale dopo cesareo - VBAC / HBAC

Messaggio Da daneb il Ven Set 09, 2011 11:08 am

io più che affidarmi ad internet...andrei di persona all'ospedale e chiedere a loro.
avatar
daneb

Numero di messaggi : 4012
Età : 36
Data d'iscrizione : 02.08.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Parto vaginale dopo cesareo - VBAC / HBAC

Messaggio Da saradavidemic il Ven Set 09, 2011 11:15 am

Si daneb hai ragione
avatar
saradavidemic

Numero di messaggi : 526
Età : 32
Data d'iscrizione : 15.02.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Parto vaginale dopo cesareo - VBAC / HBAC

Messaggio Da daneb il Ven Set 09, 2011 11:22 am

chiederei proprio la percentuale di VBAC...Se ci tieni vai avanti per la tua strada.

(io credo che sia una scelta coraggiosa....una persona che conosco ha tentato ed è orgogliosa di averlo fatto, pur non essendo riuscita poi alla fine per altre questioni).
avatar
daneb

Numero di messaggi : 4012
Età : 36
Data d'iscrizione : 02.08.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Parto vaginale dopo cesareo - VBAC / HBAC

Messaggio Da mammamike il Ven Set 09, 2011 1:05 pm

Allora vi dico cosa è successo a me.
Ho avuto un cesareo per il primo figlio dopo un travaglio di 15 ore in cui non si è risolto un tubo quindi è stato proprio necessario..
A distanza di 3 anni, lo stesso ginecologo del primo parto mi disse che se volevo, potevo provare con un naturale, dato che il fallimento del primo era dovuto solo ed unicamente per colpa del cordone che teneva alto il bambino e quindi lui non si muoveva per scendere..

Io ci ho pensato, e sapeste quanto!
Al primo parto me l'avevano detto che il bimbo aveva 2 giri di cordone che gli impedivano di muoversi, ma io, testona, ci ho voluto provare lo stesso..

Al secondo parto invece ho avuto paura..paura dei condizionamenti che tutti mi mettevano in testa (tipo la rottura dell'utero..) e così ho deciso per un altro tc.
Sarà che in quel momento ero molto suscettibile, saranno stati gli ormoni, però oggi, col senno di poi, dico che un pò mi dispiace non averci nemmeno provato.
avatar
mammamike

Numero di messaggi : 1328
Età : 37
Data d'iscrizione : 28.07.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Parto vaginale dopo cesareo - VBAC / HBAC

Messaggio Da Leila il Ven Set 09, 2011 1:20 pm

Mamma Mike, ma tu eri davvero informata su tutto? sei davvero sicura che due giri di cordone impediscano ad un bimbo di nascere? che 15 ore siano tante per un travaglio di una primipara? che il tuo cesareo fosse davvero necessario? hai chiesto di vedere la tua cartella clinica?

Sei sicura che hai corso minori rischi ricorrendo ad un ulteriore tc? sai quali sono i rischi per il tuo utero, per il tuo bambino,(ti hanno spiegato cosa perde, con un cesareo, un bimbo, a cosa va incontro a livello respiratorio, che tecniche subisce subito dopo?-clampaggio immediato del cordone, aspirazione dei bronchi con sondino e quant'altro, rischio di stress respiratorio...-) per la tua fertilità futura ricorrendo ad un secondo tc???

sai la percentuale di rottura d'utero? la percentuale di rottura d'utero DURANTE un cesareo????


Se qualcuna ti avesse spiegato bene e con serenità tutte queste cose, senza farti sentire una pazza scriteriata magari ora la penseresti diversamente o avresti fatto diversamente.

Ciò che mi lascia basita è la differenza di trattamento delle precesarizzate tra gli ospedali del nord e quelli del sud...
avatar
Leila

Numero di messaggi : 1238
Età : 42
Data d'iscrizione : 10.11.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Parto vaginale dopo cesareo - VBAC / HBAC

Messaggio Da mammamike il Ven Set 09, 2011 1:25 pm

Leila infatti ho scritto che, nel secondo parto, mi mancavano proprio le giuste informazioni e mi sono spaventata...

Per il primo parto sì, penso proprio che sia stato necessario perchè allo scadere delle 15 ore i ginecologi mi dissero che il bambino non si era mosso di lì, non aveva la testa incanalata nel giusto verso e restava piuttosto alto...

Ho letto da qualche parte che esistono delle manovre per farlo muovere ma a me non è stato proposto e comunque ero così stanca che a quel punto non sò se l'avrei accettato...
avatar
mammamike

Numero di messaggi : 1328
Età : 37
Data d'iscrizione : 28.07.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Parto vaginale dopo cesareo - VBAC / HBAC

Messaggio Da saradavidemic il Gio Ott 06, 2011 10:16 am

Aggiornamento: ieri ho chiamato una ostetrica che segue i parti in casa e mi ha detto che di parto in casa per me non se ne parla perchè è illegale però ha detto che lei sarebbe disposta a seguirmi il travaglio a casa e poi quando sarà il momento di andare in un ospedale dove offrono il VBAC, mi sembra un'ottima soluzione, inoltre le ho chiesto se la rottura dell'utero si può prevedere (nel senso che non avviene in maniera improvvisa ma è preceduta da segni e sintomi) e lei ha detto di si, così io mi sono tranquillizzata, lei fa dei corsi a napoli, è un pò lontano ma più in la vorrei andarci così da conoscerla e da conoscere anche le altre che hanno fatto il VBAC, in modo tale da farmi un'idea precisa in modo da poter scegliere con lucidità.
avatar
saradavidemic

Numero di messaggi : 526
Età : 32
Data d'iscrizione : 15.02.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Parto vaginale dopo cesareo - VBAC / HBAC

Messaggio Da Panicqueen il Gio Ott 06, 2011 10:48 am

saradavidemic ha scritto:mi ha detto che di parto in casa per me non se ne parla perchè è illegale
Peccato che sia falso. E' illegale in alcuni Stati di America, ma non qui (ma da loro in alcuni Stati è illegale anche il parto in casa stesso). E anche in quegli stati nessuno può contestarti il fatto che "mentre eri in travaglio in casa, ops, il bimbo è nato all'improvviso sulla porta di casa", e ci sono donne che lo fanno, infatti. Questa ostetrica semplicemente non supporta a pieno la naturalità della nascita.
http://www.mammapermamma.eu/2010/03/08/il-parto-naturale-dopo-cesareo/

_________________
Jessica Borgogni
Fertility Educator
Metodo Ladyfertility per la Fertilità Consapevole™
Contraccezione naturale sicura, Ricerca di gravidanza e Salute riproduttiva


I miei grafici di fertilità: http://www.fertilityfriend.com/home/1db1de

Segui tutte le novità di Ladyfertility anche su Facebook
avatar
Panicqueen
Admin

Numero di messaggi : 31432
Età : 33
Data d'iscrizione : 12.04.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.ladyfertility.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Parto vaginale dopo cesareo - VBAC / HBAC

Messaggio Da mononoke il Gio Ott 06, 2011 10:52 am

saradavidemic ha scritto:di parto in casa per me non se ne parla perchè è illegale

uhm beh non è esattamente così
però sicuramente avere un vbac domiciliare deve essere una cosa molto sentita da entrambe le parti
in ogni caso mi sembra un'ottima ottima soluzione
mi sembra che anche tu preferisca così no? vedrai che sarà un bel percorso!
avatar
mononoke

Numero di messaggi : 1468
Età : 38
Data d'iscrizione : 16.06.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Parto vaginale dopo cesareo - VBAC / HBAC

Messaggio Da saradavidemic il Gio Ott 06, 2011 11:07 am

[/quote]uhm beh non è esattamente così[/quote] veramente? perchè lei diceva che i guai li passava lei comunque se avrò modo di incontrarla e parlarci a fondo mi farò spiegare meglio questa questione, perchè mononoke per me il parto in casa sarebbe il top
grazie PQ quelle parole esprimono nel modo migliore come mi sento e quello che ho passato, forse allora dovrei trovare un'altra ostetrica, ne ho contattata una prima di questa e lei si è rifiutata, poi ho trovato questa di cui vi ho parlato, me ne rimane un'altra sempre di Napoli e poi non so più dove cercare onestamente
avatar
saradavidemic

Numero di messaggi : 526
Età : 32
Data d'iscrizione : 15.02.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Parto vaginale dopo cesareo - VBAC / HBAC

Messaggio Da mononoke il Gio Ott 06, 2011 12:31 pm

allora, diciamo che esiste un protocollo per il parto in casa, scritto da ostetriche e sottoscritto da ostetriche, in cui il vbac non è contemplato
però non ha valore legale, a meno che tu non ricorra ai servizi di parto a domicilio con rimborso regionale, ma non è il tuo caso
ci sono ostetriche che vi si attengono accuratamente, altre che invece se ne discostano
conosco molte ostetriche che seguono anche vbac e per me ho scelto sempre queste anche se non è il mio caso, perchè mi sembra segno di attenzione verso la donna, come dice pq
se vuoi posso vedere se trovo qualche riferimento per la tua regione

però sono anche convinta che se si vuole un buon parto in casa, a maggior ragione se è un hbac, non basti l'ostetrica
è ovvio che bisogna trovarne una disponibile, ma bisogna anche comunicarle la sicurezza delle proprie decisioni e la disponibilità a prendersene la responsabilità, in fondo sono persone, non sante, non se la possono addossare tutta
non sto dicendo che tu non lo faccia, è solo una riflessione
d'altra parte bisogna chiarirsi molto bene il discorso dell'assunzione di responsabilità per un parto in generale, per un parto a casa in particolare, ma a prescidendere che sia un vbac
le hai chiesto cosa accade se qualcosa va storto in un normale parto a domicilio? in quel caso i guai chi li passa?
avatar
mononoke

Numero di messaggi : 1468
Età : 38
Data d'iscrizione : 16.06.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Parto vaginale dopo cesareo - VBAC / HBAC

Messaggio Da saradavidemic il Gio Ott 06, 2011 4:13 pm

mononoke ha scritto:le hai chiesto cosa accade se qualcosa va storto in un normale parto a domicilio? in quel caso i guai chi li passa?

No, non l'ho chiesto onestamente, però sto valutando bene la questione infatti devo chiamare un centro a Caserta, pare che li facciano l'assistenza al parto naturale per le pre-cesarizzate, poi ho trovato un contatto a Foggia e voglio chiamare anche li, il tutto per evitare il più possibile che succeda qualcosa di male. Penso che i guai innanzi tutto li passiamo io e il bimbo
avatar
saradavidemic

Numero di messaggi : 526
Età : 32
Data d'iscrizione : 15.02.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Parto vaginale dopo cesareo - VBAC / HBAC

Messaggio Da mononoke il Gio Ott 06, 2011 6:02 pm

infatti, sono d'accordo con te.
quello che puoi fare per minimizzare i rischi è essere te, fidarti di te e del tuo bambino e trovare un'assistenza che ti dia fiducia.
sei una donna sana, in grado di partorire, se nessuno ti rompe le scatole, devi tenerti il pensiero che qualcosa andrà storto come un pensiero remoto, di cui tenere conto, ma comunque imponderabile.
e questo dovunque tu decida di avere il vbac, la sfiga colossale si può avere dappertutto.
ma il trattamento rispettoso ti garantisce che sia meno probabile.

ammiro molto la tua determinazione, sono convinta che sia il modo migliore per essere soddisfatte del proprio percorso.
ti faccio sapere se trovo dei contatti anche io e ti consiglio di leggerti racconti di vbac sia a casa che in ospedale, anche dopo più cesarei, sono molto confortanti
avatar
mononoke

Numero di messaggi : 1468
Età : 38
Data d'iscrizione : 16.06.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Parto vaginale dopo cesareo - VBAC / HBAC

Messaggio Da saradavidemic il Gio Ott 06, 2011 6:08 pm

oh mono a Foggia non ho trovato nulla ho chiamato a Caserta ma è difficile per me seguire il corso anche perchè da quello che mi hanno prospettato fanno attività tutti i giorni e per me è impossibile spostarmi sempre cercavo qualcosa di vicino maledetta Campania in Puglia solo nel Salento e che te lo dico a fare Twisted Evil comunque cercherò di convincere mio marito almeno ad accompagnarmi lunedi prossimo all'incontro vediamo se la cosa è fattibile
avatar
saradavidemic

Numero di messaggi : 526
Età : 32
Data d'iscrizione : 15.02.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Parto vaginale dopo cesareo - VBAC / HBAC

Messaggio Da mononoke il Gio Ott 06, 2011 6:13 pm

sì è una zona sfigatissima, anche come ospedali .. ma che ingiustizia assurda però No
avatar
mononoke

Numero di messaggi : 1468
Età : 38
Data d'iscrizione : 16.06.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Parto vaginale dopo cesareo - VBAC / HBAC

Messaggio Da sweethome il Gio Ott 06, 2011 8:41 pm

sara quoto mononoke. Il parto in casa dopo cesareo è fuori protocollo, non illegale, sta all'ostetrica decidere se se la sente...ma come un'infinita serie di circostanze del resto, dal tampone positivo alla rottura del sacco tanto per dire le più comuni. Un protocollo traccia delle linee guida indicative, come in ospedale, poi ognuno è responsabile del proprio operato. Ecco perchè la scelta dell'ostetrica è davvero importante, ti auguro di trovare quella giusta per te! Forse posso aiutarti nella scelta, ce ne sarebbe da dire... e vorrei consigliarti un forum ma non so se posso... PQ posso fare nomi? se no scrivo un mp
avatar
sweethome

Numero di messaggi : 459
Età : 40
Data d'iscrizione : 12.08.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Parto vaginale dopo cesareo - VBAC / HBAC

Messaggio Da Panicqueen il Ven Ott 07, 2011 9:49 am

Certo, potete fare nomi, indicare prodotti, mettere link, tutto quello che volete
basta che sia nel topic giusto, ad esempio per l'ostetrica c'è quello apposito!

_________________
Jessica Borgogni
Fertility Educator
Metodo Ladyfertility per la Fertilità Consapevole™
Contraccezione naturale sicura, Ricerca di gravidanza e Salute riproduttiva


I miei grafici di fertilità: http://www.fertilityfriend.com/home/1db1de

Segui tutte le novità di Ladyfertility anche su Facebook
avatar
Panicqueen
Admin

Numero di messaggi : 31432
Età : 33
Data d'iscrizione : 12.04.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.ladyfertility.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Parto vaginale dopo cesareo - VBAC / HBAC

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 6 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum