Detergenti per l'igiene intima

Pagina 4 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Detergenti per l'igiene intima

Messaggio Da sefora il Mar Mar 06, 2012 11:09 am

Infatti l'Alkagin ha un ph piuttosto basico che contrasta con l'acidità della candida, mentre durante le M l'ambiente vaginale è più basico, quindi più a rischio vaginosi, pertanto può andar bene un detergente a ph acido, come il Saugella verde.

Quotidianamente, invece, in assenza di particolari patologie uso il detergente Vea, suggerito da Lucy, viene usato anche per i neonati, è neutro e mi trovo molto bene!
avatar
sefora

Numero di messaggi : 6807
Data d'iscrizione : 02.02.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Detergenti per l'igiene intima

Messaggio Da Farfallina il Mar Mar 06, 2012 11:30 am

infatti misspat io l'ho usato per un periodo e mi sono trovata bene, regolare, me l'aveva dato la gine, se non ricordo male gli ingredienti è a base di calendula e malva mi pare, ma soprattutto è senza parabeni.. solo che io non capisco un accidenti di acidità basicità ecc ecc, sapevo solo che l'alkagin era più alcalino, ecco

e quindi, appunto, visti i postumi di candida, volevo sapere se era il caso di ricomprare quello o continuare col mio come ho detto sopra, diluendolo con acqua, o prenderne un altro più adatto

sefora ha scritto:Infatti l'Alkagin ha un ph piuttosto basico che contrasta con l'acidità della candida, mentre durante le M l'ambiente vaginale è più basico, quindi più a rischio vaginosi, pertanto può andar bene un detergente a ph acido, come il Saugella verde
aaaaah, ok sef
avatar
Farfallina

Numero di messaggi : 1634
Età : 32
Località : La Spezia
Data d'iscrizione : 19.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Detergenti per l'igiene intima

Messaggio Da Jillian il Ven Nov 30, 2012 6:17 pm

Anche io, arrivando dalla stessa "scuola" di Isis e Giutsygibbon, da qualche mese uso solo acqua fresca corrente. In passato usavo di tutto, anche il bagnoschiuma da supermercato, ma quando ho sofferto di cistite ho notato un decisivo miglioramento nell'abolire tutto. Gli odori sgradevoli sono scomparsi.
Invece per quanto riguarda la zona "retro" uso anche io da qualche mese il VEA (ce l'ho sia liquido che in saponetta) su consiglio di un urologo. E mi trovo stupendamente!
avatar
Jillian

Numero di messaggi : 4754
Età : 31
Data d'iscrizione : 26.08.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Detergenti per l'igiene intima

Messaggio Da luisav il Lun Apr 01, 2013 8:57 pm

Ho letto tutto questo e tutto il topic delle analisi urine e quello del ph, ma ancora non ho capito (non sono brava in scienze credo! ): ma il ph delle urine ha qualcosa a che fare con il detergente che si usa, o sono 2 cose diverse? Ho sempre avuto un ph su 5.5 circa mentre ora in gravidanza sono sul 7 anche 7,5, ma non ho infezioni in corso. Può dipendere da un detergente intimo sbagliato, che crea qualche problema?
avatar
luisav

Numero di messaggi : 2613
Età : 36
Località : Fiumicino
Data d'iscrizione : 17.12.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Detergenti per l'igiene intima

Messaggio Da Liv il Sab Apr 20, 2013 7:21 pm

Salve! Ottimo detergente intimo che usiamo tutti in famiglia compreso marito e cucciolo maschio di cinque anni e' il bio detergente verde EOS con tea Tree oil
avatar
Liv

Numero di messaggi : 6
Età : 40
Data d'iscrizione : 18.04.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Detergenti per l'igiene intima

Messaggio Da kikkadori il Ven Giu 21, 2013 4:56 pm

ciao! io da piccolina usavo la saugella, poi in casa e all'università, quel che capitava, spesso in base alle offerte del supermercato!!!...comunque tutti industriali, e mai avuto problemi!
Però da che ho iniziato a leggere gli INCI, ho cercato di starci più attenta.
Da qualche mese  abbiamo provato a sciogliere un pò di sapone solido  (momentaneamente quello dei Provenzali , ma abbiamo fatto lo stesso con qualche residuo di saponetta Lush) con l'acqua nel contenitore del detergente intimo vecchio, e ci troviamo bene!

Però sono curiosa di provare la scuola "solo acqua", anche perchè da quando uso la coppetta mestruale, mi sono resa conto che non è il sangue in sè a puzzare, ma gli assorbenti, nei quali proliferano i batteri!!!...
avatar
kikkadori

Numero di messaggi : 1458
Età : 29
Località : Trieste
Data d'iscrizione : 17.03.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Detergenti per l'igiene intima

Messaggio Da cinciarello il Ven Giu 21, 2013 11:26 pm

Io, ormai, al solo pensiero di insaponarla mi sento male!!! (retrovie a parte...)
Il pensare che lavarsi solo con acqua possa favorire odori sgradevoli credo sia un condizionamento mentale (un po' come lo shampoo che se non  fa schiuma ci sembra che non lavi i capelli), io per esperienza posso assicurare che a volte è possibile il contrario!!! 
avatar
cinciarello

Numero di messaggi : 6032
Età : 44
Data d'iscrizione : 10.04.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Detergenti per l'igiene intima

Messaggio Da gutsygibbon il Sab Giu 22, 2013 9:49 am

io continuo a usare solo acqua e mai nessun problema od odore sgradevole..ovviamente l'odore delle secrezioni c'è ma è molto delicato e coprirlo con l'uso di detergenti come dice cincia secondo me è controproducente e dannoso per l'ecosistema vaginale.
ovviamente per l'ano è un altro discorso, ma penso che in condizioni normali un normalissimo intimo da supermercato vada bene.
avatar
gutsygibbon

Numero di messaggi : 1335
Età : 31
Data d'iscrizione : 06.08.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Detergenti per l'igiene intima

Messaggio Da Panicqueen il Dom Giu 23, 2013 9:57 am

Rispondo a Luisav: il ph delle urine non ha nulla a che fare con il detergente intimo, perché il primo dipende dall'equilibrio acido-base all'interno del proprio corpo, mentre il secondo è un fattore esterno! Il pH vaginale, invece, può essere direttamente influenzato dal pH del detergente intimo.

_________________
Jessica Borgogni
Fertility Educator
Metodo Ladyfertility per la Fertilità Consapevole™
Contraccezione naturale sicura, Ricerca di gravidanza e Salute riproduttiva


I miei grafici di fertilità: http://www.fertilityfriend.com/home/1db1de

Segui tutte le novità di Ladyfertility anche su Facebook
avatar
Panicqueen
Admin

Numero di messaggi : 31144
Età : 33
Data d'iscrizione : 12.04.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.ladyfertility.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Detergenti per l'igiene intima

Messaggio Da Valeria il Dom Giu 23, 2013 11:03 am

Ragazze ma io quando faccio "il bisognino grande" e mi capita magari uno schizzetto in zona vulvare... non ce la faccio a non usare il sapone anche lì, mi immagino tutti i germi intestinali che me la colonizzano istantaneamente! Quindi uso un detergente ecobio delicato e per il davanti lo uso molto diluito...
avatar
Valeria

Numero di messaggi : 9371
Età : 30
Data d'iscrizione : 01.04.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Detergenti per l'igiene intima

Messaggio Da Panicqueen il Dom Giu 23, 2013 11:55 am

Vale vorrei rassicurarti che penso sia difficile che materiale fecale si depositi da solo in zona vulvare, sarà un'impressione
Comunque a ciascuno il suo: io non userei mai solo l'acqua per i genitali, soprattutto avendo un detergente con cui mi trovo benissimo da 10 anni, ma le esperienze di ciascuna sono differenti ed è giusto così (lo dico prima che il topic si trasformi in una eventuale discussione sul convincimento reciproco).

_________________
Jessica Borgogni
Fertility Educator
Metodo Ladyfertility per la Fertilità Consapevole™
Contraccezione naturale sicura, Ricerca di gravidanza e Salute riproduttiva


I miei grafici di fertilità: http://www.fertilityfriend.com/home/1db1de

Segui tutte le novità di Ladyfertility anche su Facebook
avatar
Panicqueen
Admin

Numero di messaggi : 31144
Età : 33
Data d'iscrizione : 12.04.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.ladyfertility.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Detergenti per l'igiene intima

Messaggio Da Zara il Dom Giu 23, 2013 3:57 pm

Anche io ne uso eco-bio, di solito lo diluisco e non ho problemi.
avatar
Zara

Numero di messaggi : 3788
Età : 31
Data d'iscrizione : 19.08.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Detergenti per l'igiene intima

Messaggio Da gutsygibbon il Dom Giu 23, 2013 9:11 pm

si anche io quando mi capita lo "schizzetto" uso il detergente..nemmeno lo diluisco. una tantum a me non dà fastidio
avatar
gutsygibbon

Numero di messaggi : 1335
Età : 31
Data d'iscrizione : 06.08.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Detergenti per l'igiene intima

Messaggio Da mulan il Lun Giu 24, 2013 7:53 am

Io ho conosciuto un nuovo detergente con il quale mi trovo benissimo: è quello Cien che si trova al Lidl, costa 1 euro per 500 ml Shocked, e ha un INCI perfetto, da prodotto bio!
avatar
mulan

Numero di messaggi : 3241
Età : 27
Data d'iscrizione : 30.08.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Detergenti per l'igiene intima

Messaggio Da gutsygibbon il Lun Giu 24, 2013 9:23 am

1 € per 500 ml e con in ottimo INCI??? mioooo!!
avatar
gutsygibbon

Numero di messaggi : 1335
Età : 31
Data d'iscrizione : 06.08.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Detergenti per l'igiene intima

Messaggio Da mulan il Ven Ott 18, 2013 7:55 am

Ragazze, con tutto questo pandemonio nelle parti basse non riesco a trovare un detergente intimo adatto!  

Io continuavo a usare quello del Lidl e mi trovavo strabene, poi la ginecologa mi ha consigliato (dopo l'abbinata candida + flora coccica) di utilizzare il detergente Gynexid (che contiene clorexidina) nelle situazioni di maggiore rischio: dopo lo sport, la piscina, durante le mestruazioni. In teoria si potrebbe usare sempre (così è scritto nella confezione) ma la ginecologa mi ha consigliato di non esagerare...

Quando l'ho usato mi sono trovata benissimo, ma da quando ho la cistite (e ho pensato che fosse una situazione "a rischio", visto che è un'infezione batterica) dopo ho sempre avvertito del pizzicore all'imbocco dell'uretra, e bruciore alla prima pipì fatta dopo, anche adesso che sono sotto antibiotico e non ho più bruciore quando faccio la pipì.
Ho provato con il sapone di Marsiglia (quello vero e bio, puro sapone non profumato) e peggio che andar di notte, fastidiosissimo. Il detergente del Lidl va un po' meglio, ma mi lascia un senso di secchezza e "attrito" che normalmente non c'è. Le opzioni migliori al momento sono lavaggio con sola acqua (davanti, dietro uso il Gynexid) o acqua + bicarbonato, solo che non mi sembrano chissà quanto igieniche in questo periodo: ho un'infezione in corso, fare solo con acqua mi sembra davvero poco, e anche acqua e bicarbonato stanno in una bacinella, dove mi sciacquo e mi risciacquo sempre con la stessa acqua. Sono un po' fissatella io e dovrei dare semplicemente retta al mio corpo?

Il fatto è che sono stata sempre attentissima alla mia igiene intima: bidet due volte al giorno (più volte sul popò in caso di bisogni pesanti), asciugatura prima davanti e poi dietro in due lati distinti dell'asciugamano, che comunque cambio ogni giorno...eppure adesso mi ritrovo con un'infezione da enterococco!
avatar
mulan

Numero di messaggi : 3241
Età : 27
Data d'iscrizione : 30.08.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Detergenti per l'igiene intima

Messaggio Da Panicqueen il Ven Ott 18, 2013 8:14 am

La clorexidina è un disinfettante e come tutti i disinfettanti/antibiotici è efficace contro i batteri ma molto meno con i funghi, quindi ti lavi via aggressivamente i batteri buoni e lasci spazio alla Candida!
I famosi "luoghi a rischio" non sarebbero a rischio se le persone usassero buone abitudini! Ovvero MAI sedersi, neanche coperti da costumi o asciugamani, sulle panche, sul bordo della vasca, ecc.
Di solito in corso di infezione si consiglia anche un detergente intimo specifico. Se la tua ginecologa non l'ha fatto e usando quello attuale non ti trovi bene, io te ne posso suggerire uno che si usa nel post-operatorio uro-genitale, è molto buono e delicato, non c'è quasi niente dentro a parte il Germe di grano e per questo deterge rispettando, si chiama Jalma soluzione intima.

Queste infezioni si sviluppano in caso di indebolimento immunitario e/o contaminazione retto-vagina o contagio (es. bagni pubblici)
Eccetto il contagio, negli altri casi anche il detergente intimo non adeguato mette a rischio, quello della Lidl avrà pure un buon INCI ma purtroppo questo non garantisce che abbia un pH adatto a te o che non contenga altre sostanze nocive per il tuo equilibrio.

_________________
Jessica Borgogni
Fertility Educator
Metodo Ladyfertility per la Fertilità Consapevole™
Contraccezione naturale sicura, Ricerca di gravidanza e Salute riproduttiva


I miei grafici di fertilità: http://www.fertilityfriend.com/home/1db1de

Segui tutte le novità di Ladyfertility anche su Facebook
avatar
Panicqueen
Admin

Numero di messaggi : 31144
Età : 33
Data d'iscrizione : 12.04.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.ladyfertility.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Detergenti per l'igiene intima

Messaggio Da Kokotte il Ven Ott 18, 2013 9:49 am

Mulan, io nella tua stessa situazione (cistite+candida) andavo solo di acqua a getto sulla patata e massaggio leggero per togliere le eventuali schifezze, e detergente solo sul sedere subito dopo i bisogni, poi cambi continui di biancheria e asciugamani. Qualsiasi cosa mettessi mi bruciava come le fiamme dell'inferno  
Il detergente lo uso solo in una situazione di equilibrio.
avatar
Kokotte

Numero di messaggi : 266
Data d'iscrizione : 08.01.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Detergenti per l'igiene intima

Messaggio Da mulan il Ven Ott 18, 2013 10:14 am

In realtà non ho parlato alla ginecologa della cistite che ho in questo momento, non l'ho ritenuto necessario... Lei mi diede questo specificando di non usarlo spesso ma solo in quelle situazioni (e normalmente continuare a usarne uno con un pH tra 4.5 e 5), anche se in generale io mi sono sempre tenuta "lontana dai guai", mia mamma mi ha sempre messo la fobia su questo!  

Oggi comprerò questo Jalma, magari lo userò anche quando starò meglio, perché sul detergente del Lidl in effetti non è specificato il pH. confused Questo Gynexid ha pH 4.5, ma comunque non lo potrei usare sempre e soprattutto ora preferisco evitarlo...magari poi ne sceglierò uno bio con un pH adatto, vediamo un po'.

Grazie mille dei consigli PQ!!!  
avatar
mulan

Numero di messaggi : 3241
Età : 27
Data d'iscrizione : 30.08.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Detergenti per l'igiene intima

Messaggio Da Panicqueen il Lun Ott 21, 2013 7:41 am

Tra 4.5 e 5 è acidello alla lunga crea problemi, magari non subito, perché le flore richiedono tempo per essere "coltivate", ma in termini di mesi dall'inizio dell'utilizzo è facile trovarsi con problemi legati all'eccessiva acidità, come Candida e citolisi da Doederlein.

_________________
Jessica Borgogni
Fertility Educator
Metodo Ladyfertility per la Fertilità Consapevole™
Contraccezione naturale sicura, Ricerca di gravidanza e Salute riproduttiva


I miei grafici di fertilità: http://www.fertilityfriend.com/home/1db1de

Segui tutte le novità di Ladyfertility anche su Facebook
avatar
Panicqueen
Admin

Numero di messaggi : 31144
Età : 33
Data d'iscrizione : 12.04.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.ladyfertility.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Detergenti per l'igiene intima

Messaggio Da mulan il Lun Ott 21, 2013 8:02 am

Davvero???? Shocked 
Io ero convinta che "troppo acido" significasse ph 3.5 - 4, non credevo che anche 4.5 - 5 fosse troppo basso per le parti intime!

Quindi secondo te sarebbe meglio buttarsi direttamente sul 5.5 (pH fisiologico della pelle)?

P.S. Con lo Jalma mi sto trovando bene, è davvero delicatissimo, grazie mille!  Sulla confezione comunque c'è una frase troppo divertente, che dice che quel detergente ha il giusto pH per le parti intime, che sarebbe 3.5 -5! Un intervallo un po' più ampio no???  
avatar
mulan

Numero di messaggi : 3241
Età : 27
Data d'iscrizione : 30.08.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Detergenti per l'igiene intima

Messaggio Da Panicqueen il Lun Ott 21, 2013 8:14 am

mulan ha scritto:Quindi secondo te sarebbe meglio buttarsi direttamente sul 5.5 (pH fisiologico della pelle)?
L'ho sostenuto spesso nei vari topic di pertinenza però attenzione che sia un apposito detergente intimo (anziché un sapone).
Sono contenta che ti stai trovando bene con lo Jalma che strano, la frase non l'ho mai notata, eppure ne ho acquistate diverse confezioni per il mio compagno!

_________________
Jessica Borgogni
Fertility Educator
Metodo Ladyfertility per la Fertilità Consapevole™
Contraccezione naturale sicura, Ricerca di gravidanza e Salute riproduttiva


I miei grafici di fertilità: http://www.fertilityfriend.com/home/1db1de

Segui tutte le novità di Ladyfertility anche su Facebook
avatar
Panicqueen
Admin

Numero di messaggi : 31144
Età : 33
Data d'iscrizione : 12.04.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.ladyfertility.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Detergenti per l'igiene intima

Messaggio Da greengiuly il Lun Ott 21, 2013 8:39 am

Io uso da qualche anno Intimoil, consigliatomi dalla ginecologa in seguito a svariati problemi di candida, e mi trovo molto bene; sulla confezione c'è scritto che non altera il naturale pH della pelle, quindi sta a significare che è neutro?
avatar
greengiuly

Numero di messaggi : 2569
Età : 28
Data d'iscrizione : 14.06.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Detergenti per l'igiene intima

Messaggio Da Panicqueen il Lun Ott 21, 2013 9:14 am

Esattamente! e grazie per la segnalazione, non sono molti i prodotti di questo tipo!

_________________
Jessica Borgogni
Fertility Educator
Metodo Ladyfertility per la Fertilità Consapevole™
Contraccezione naturale sicura, Ricerca di gravidanza e Salute riproduttiva


I miei grafici di fertilità: http://www.fertilityfriend.com/home/1db1de

Segui tutte le novità di Ladyfertility anche su Facebook
avatar
Panicqueen
Admin

Numero di messaggi : 31144
Età : 33
Data d'iscrizione : 12.04.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.ladyfertility.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Detergenti per l'igiene intima

Messaggio Da greengiuly il Lun Ott 21, 2013 9:21 am

Oh, mi fa piacere esser stata utile!   Come dice il nome, è un olio detergente, quindi ne basta pochissimo e non fa schiuma. La confezione da 200ml costa indicativamente 12€ e io la trovo in farmacia (non in tutte).

PS: farei nuovamente un  alla mia ginecologa, visto che è grazie a lei che sono approdata qui; mi dà sempre ottimi consigli!
avatar
greengiuly

Numero di messaggi : 2569
Età : 28
Data d'iscrizione : 14.06.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Detergenti per l'igiene intima

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 4 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum