Gli uomini durante il parto

Pagina 3 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Gli uomini durante il parto

Messaggio Da valinav il Dom Giu 06, 2010 11:42 pm

io credo che sia una bellissima ed irripetibile cosa da poter condividere per tutta la vita....non ci credo alle menate che si perde l'intimita' di coppia...se cio' accade forse non e' che poi se ne avesse così tanta prima....
mio marito vorrebbe esserci...spero che parto naturale o no , sia possibile ...mi dispiacerebbe se mancasse proprio in quel momento...dopo aver seguito passo passo tutta la gravidanza...
avatar
valinav

Numero di messaggi : 262
Età : 38
Data d'iscrizione : 10.06.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gli uomini durante il parto

Messaggio Da Minerva il Lun Giu 07, 2010 6:42 am

Non avevo mai pensato alle possibili reazione di un uomo rispetto l'episiotomia... bounce
Sea, mi dispiace, la prima cosa che mi viene in mente è che quando ci si trova nel vivo di una situazione adrenalinica, come può essere il parto, saltano fuori delle risorse insospettate! Quindi può darsi che tuo marito alla fine se la senta, ma se ciò ti causa preoccupazione allora è meglio che lui aspetti fuori, avrai comunque la certezza che ti è vicinissimo, anche se non fisicamente I love you
avatar
Minerva

Numero di messaggi : 1937
Età : 35
Data d'iscrizione : 25.04.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gli uomini durante il parto

Messaggio Da sea il Lun Giu 07, 2010 7:47 am

Si Minerva, anche io spero che al momento giusto lui viva il tutto naturalmente e che scattino delle risorse inaspettate. Se succede come sabato purtroppo lui sarebbe però un notevole impiccio...non potrei avere addosso anche l'ansia di lui che si è sentito male...oltretutto l'ostetrica ci ha detto che loro non hanno il tempo di assistere i padri, e mi sembra anche giusto questo ! Però stavo pensando che potrebbe sentirsi male anche al pensiero di me che partorisco, visto che è successo al solo pensiero dell'episio...e speriamo di no, che almeno non mi svenga mentre mi porta all'ospedale Shocked ! Comunque lui è affranto, mi ha detto che ci tiene tantissimo ad esserci...ed inoltre si è vergognato troppo, perchè di tutti gli altri papà è stato l'unico a stare male...povero!
avatar
sea

Numero di messaggi : 5461
Età : 40
Data d'iscrizione : 19.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gli uomini durante il parto

Messaggio Da Gipsy il Lun Giu 07, 2010 8:56 am

Caro! Un forte abbraccio al futuro papà, stavolta. Coraggio!
avatar
Gipsy

Numero di messaggi : 3810
Età : 33
Data d'iscrizione : 05.07.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gli uomini durante il parto

Messaggio Da valinav il Lun Giu 07, 2010 9:09 am

mi dispiace sea....certo se non se la sente....pero' in genere chi assiste non e' che veda proprio tutto chirurgicamente parlando...nel senso che se ti fanno una episiotomia , cmq fanno un piccolo taglio e in genere non proprio davanti a chi assiste...pero' certo capisco che forse lui e' molto impressionabile...in bocca al lupo cmq !
avatar
valinav

Numero di messaggi : 262
Età : 38
Data d'iscrizione : 10.06.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gli uomini durante il parto

Messaggio Da ranavalentina il Lun Giu 07, 2010 10:35 am

Oh no poverino!! Ma provare a "prepararlo" facendogli vedere qualche filmato sul parto e leggere qualche racconto di altri padri? Perchè se sa più o meno quello che lo può aspettare e quali potranno essere le sue sensazioni forse riuscirà ad affrontarla meglio..
Sul libro che ho letto sul parto c'erano diverse testimonianze di un gruppo di papà che si incontravano regolarmente prima e dopo il parto facendo una sorta di preparazione per papà..magari trovare quelle testimonianze..
In ogni caso io non lo escluderei a priori, potrebbe entrare e ad esempio stare seduto e se poi inizia a non sentirsi bene può sempre andare a prendere una boccata d'aria..
avatar
ranavalentina

Numero di messaggi : 4585
Età : 34
Località : Liguria/Lombardia
Data d'iscrizione : 27.05.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gli uomini durante il parto

Messaggio Da dipkick il Lun Giu 07, 2010 11:09 am

sea, cara, so cheper te la cosa non è diivertente ma leggere il tuo post e pensare al futuro papà che sviene solo facendo il tour mi ha fatto sorridere tongue silent che tenero....
magari proprio parlarne tanto e sdrammatizzare potrebbe essere utile, almeno per desensibilizzarlo alla parola

in ogni caso in bocca al lupo al papi!
I love you
avatar
dipkick

Numero di messaggi : 2088
Età : 34
Località : Perth-Australia
Data d'iscrizione : 24.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gli uomini durante il parto

Messaggio Da LucyintheSky il Lun Giu 07, 2010 11:09 am

Sea, a proposito delle tue paure mi sento di citarti quanto scritto da Elly qualche pagina indietro...
Elly ha scritto: (Mio marito) Ha seguito i miei travagli-lampo ed i parti, ma tutto da dietro, su comune accordo. Io non volevo che vedesse la scena più cruda, e lui nemmeno se lo sognava. Ma così, è stato bellissimo, sempre. Un'esperienza così intensa, nel dolore e nell'emozione, da essere tra i momenti più belli e memorabili della nostra storia. Ha sempre, così, visto per primo i nostri figli, sempre notato le prime somiglianze, mi ha sempre accarezzato (se andava a me), abbiamo chiacchierato, pregato e riso, commossi, insieme, bimbo dopo bimbo.


Ecco, questa dolce via di mezzo è stata per noi la scelta perfetta, e mi sento di consigliarla a chi ha un po' di dubbi...

La soluzione di adottare una prospettiva uguale a quella della madre, quindi starle al fianco, credo possa essere un ottimo compromesso per poter partecipare all'evento senza assistere al documentario
avatar
LucyintheSky

Numero di messaggi : 7892
Età : 35
Data d'iscrizione : 29.05.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gli uomini durante il parto

Messaggio Da Ellyy il Lun Giu 07, 2010 11:20 am

Grazie, Lucy... Non me la sentivo proprio di "auto-citarmi". Però, davvero, per noi è stato così! Sea, una coccola per te, ed un pensiero affettuoso per tuo marito, tenerissimo!
avatar
Ellyy

Numero di messaggi : 2159
Età : 39
Località : Cento (FE)
Data d'iscrizione : 31.01.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gli uomini durante il parto

Messaggio Da Gipsy il Lun Giu 07, 2010 12:18 pm

Sono d'accordo. Anche perchè, vista la sensibilità, immagino che di assistire all'uscita del bambino non se lo sogni nemmeno.
avatar
Gipsy

Numero di messaggi : 3810
Età : 33
Data d'iscrizione : 05.07.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gli uomini durante il parto

Messaggio Da Luna nuova il Lun Giu 07, 2010 3:53 pm

Molto saggia l'idea di far stare il papà a fianco e non davanti, alla fine penso che l'emozione sia la stessa ma risparmiandosi qualche particolare un pò troppo crudo, forse!
Io comunque non faccio testo perchè ho fatto cesareo programmato, ma forse anche in caso di parto naturale avrei preferito essere da sola e vivere questo mio momento "da donna". Questo non ha tolto certo nessuna emozione!
avatar
Luna nuova

Numero di messaggi : 1712
Data d'iscrizione : 09.12.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gli uomini durante il parto

Messaggio Da ranavalentina il Lun Giu 07, 2010 4:39 pm

Io temo però che se non sarà un po'preparato questo povero ragazzo rischierà grosso già durante il travaglio..
avatar
ranavalentina

Numero di messaggi : 4585
Età : 34
Località : Liguria/Lombardia
Data d'iscrizione : 27.05.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gli uomini durante il parto

Messaggio Da sea il Lun Giu 07, 2010 5:28 pm

Il fatto è che dove partorirò io fanno raramente partorire in posizione ginecologica, e infatti anche l'episio la fanno solo se strettamente necessaria, per fortuna. Infatti questo pomeriggio abbiamo fatto una lezione al corso pre-parto dove ci hanno spiegato le varie posizioni che si utilizzano nell'ospedale...addirittura ce ne hanno fatto provare una in cui il marito fa da sgabello, e poi le altre classiche accovacciata, carponi, con lo sgabello, in piedi abbracciati col papà che ti sostiene. Per cui il papà per loro ha un ruolo attivo...è questo che mi scoccia, mi dovrò far sostenere dall'ostetrica durante le spinte...a me sarebbe piaciuto invece sentire l'abbraccio di mio marito. Lui mi dice che non è ancora detto, che comunque ci prova...che forse è stato solo un primo impatto, comunque ci tiene tantissimo, infatti alle lezioni del corso viene sempre...e quello che mi aveva dato coraggio era che al corso non aveva mai dato segni di cedimento, ma è sempre stato entusiasta e propositivo....chissà come andrà!
avatar
sea

Numero di messaggi : 5461
Età : 40
Data d'iscrizione : 19.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gli uomini durante il parto

Messaggio Da pippi_ci il Mar Giu 08, 2010 7:11 pm

sea ti abbraccio! io credo che tirerà fuori risorse inaspettate...!
Il marito di mia cugina la portava a fare i prelievi del sangue quando era incinta e gli veniva il vomito alla sola vista del sangue.. poi per il parto stato un aiutante papà modello.. è solo andato un po' in panico (leggi quasi tramortito...) quando gli hanno chiesto se voleva tagliare il cordone ombelicale...
Vedrai che andrà tutto bene!
avatar
pippi_ci

Numero di messaggi : 3292
Età : 34
Data d'iscrizione : 03.12.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gli uomini durante il parto

Messaggio Da nike il Gio Giu 10, 2010 12:15 pm

Sea, il fatto che lui sia così attivo depone a favore: non sarà certo lì a guardare cosa succede là sotto! Comunque, puoi anche aiutarlo sdrammatizzando un po', nel senso che se anche è una pratica che non ci piace, intrusiva e quant'altro, è altrettanto vero che è rapidissima, e per un papà che assiste devo dire che quasi non ci si rende conto di quel che succede! Coraggio, ragazzi, ce la potete fare!
avatar
nike

Numero di messaggi : 5592
Età : 45
Località : Toscana
Data d'iscrizione : 11.06.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gli uomini durante il parto

Messaggio Da atam il Mer Mag 16, 2012 1:10 pm

Come sapete sto leggendo Odent, e lui tende ad esprimersi negativamente riguardo la partecipazione del padre al parto. Io non so se vorrei la sua presenza, e lui non è determinato nè per un verso nè per l'altro.
L'argomento quindi merita un up!
avatar
atam

Numero di messaggi : 1007
Età : 32
Data d'iscrizione : 28.10.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gli uomini durante il parto

Messaggio Da Bozilia il Mer Mag 16, 2012 1:13 pm

Mio marito non ha potuto essere con me nessuna delle due volte in cui ho partorito.
Ho avuto due tagli cesarei: uno in ospedale a Catania, l'altro, sempre in ospedale a Bolzano. Non era permesso in nessuno dei due luoghi. Purtroppo. No
avatar
Bozilia

Numero di messaggi : 547
Età : 35
Data d'iscrizione : 08.05.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gli uomini durante il parto

Messaggio Da mammamike il Mer Mag 16, 2012 1:26 pm

Atam secondo me la scelta del papà di assistere al parto non è una cosa che si può decidere prima...Ti spiego: mio marito voleva assistere col primo figlio, è stato convinto fino alla fine, poi ho avuto un lunghissimo travaglio e quando ero quasi pronta lui non ce l'ha fatta e si è tirato indietro..Vabbè poi ho dovuto fare anche un cesareo d'urgenza...
La cosa migliore è non forzarlo mai, quando arriverà il momento se se la sentirà allora entrerà, altrimenti nessun problema o senso di colpa...
P.S. C'è un nostro amico invece che è entrato a vedere sua moglie, e giura di non volerlo rifare mai più!
avatar
mammamike

Numero di messaggi : 1328
Età : 37
Data d'iscrizione : 28.07.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gli uomini durante il parto

Messaggio Da atam il Mer Mag 16, 2012 1:57 pm

Infatti Mammamike ! Io non ho nessuna intenzione di forzarlo a fare nulla, anche perchè non sono tanto sicura neanche che sia la cosa giusta per me, in quel momento. Le cose più impegnative le faccio in solitaria, e devo dire che da molti punti di vista mi sono sentita risollevata dopo aver letto Odent e le sue teorie circa il potere "distraente" del padre. Forse preferirei che se ne stesse buono di fuori a controllare che non arrivi nessuno a disturbare...
avatar
atam

Numero di messaggi : 1007
Età : 32
Data d'iscrizione : 28.10.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gli uomini durante il parto

Messaggio Da mammamike il Mer Mag 16, 2012 1:59 pm

Ah ecco come guardia del corpo sarebbe ancora meglio!!!
avatar
mammamike

Numero di messaggi : 1328
Età : 37
Data d'iscrizione : 28.07.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gli uomini durante il parto

Messaggio Da Cinzia il Mer Mag 16, 2012 2:02 pm

Ahaha atam

Io non sono mamma,ma ho sempre pensato che lui ci dovrebbe essere,perchè se sono obbligata io a partorire,lui non può esserlo a partecipare al parto?
Mica possono partecipare solo al momento più facile e bello (IL CONCEPIMENTO)sarebbe troppo facile!!
Forse è un discorso infantile ed egoistico,forse al momento poi sarei talmente nervosa da cacciarlo fuori,ma io l'ho sempre immaginata così...
avatar
Cinzia

Numero di messaggi : 3341
Età : 34
Data d'iscrizione : 21.07.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gli uomini durante il parto

Messaggio Da Leila il Mer Mag 16, 2012 2:36 pm

invece anche io penso che partorire sia questione da donne...è un momento in cui, se ci si ascia veramente andare, si perde ogni inibizione...si deve perdere ogni inibizione..la neocorteccia non lavora durante il parto...
vedere con la coda dell'occhio il marito agitato, sudato, teso, e magari un po' shoccato o schifato, bè, blocca la donna e blocca anche il meccanismo del parto.

Il mio al primo parto è stato un po' forzato, ed io, con la coda dell'occhio, lo guardavo ed ero preoccupata per lui, perdendo energie mentali.

Ecco, il parto in casa è un regalo inestimabile che si fa anche al marito..in casa, a differenza dell'H in cui un uomo non ha altri posti dove stare se non vicino alla moglie ed in un contesto ostile e medicalizzato, può fare quello che sente giusto per lui, dal fare da mangiare, dall'accudire gli altri bimbi, dallo stare vicino alla moglie, per carità..o dal preparare la vasca..insomma, ha un suo ruolo che si sveglie lui, sempre utile e NON sempre obbligato vinco alla donna...
avatar
Leila

Numero di messaggi : 1238
Età : 42
Data d'iscrizione : 10.11.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gli uomini durante il parto

Messaggio Da ettav il Mer Mag 16, 2012 2:44 pm

io ho rispettato la scelta di mio marito di non esserci. infatti non c'era durante il travaglio indotto e nemmeno durante il cesareo d'urgenza nonostante al sacco di milano il papà sia autorizzato ad entrare. si è presentato due ore dopo quando stavo dissanguando... è quasi morto lui
avatar
ettav

Numero di messaggi : 1773
Età : 42
Località : Rescaldina MI
Data d'iscrizione : 12.11.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gli uomini durante il parto

Messaggio Da valix il Mer Mag 16, 2012 2:46 pm

Cinzia: tu per natura sei "obbligata" a partorire, quanti sono i maschi che in natura assistono al parto della femmina?

Credo che sia un'esperienza talmente totalizzante, che non si debba obbligare proprio nessuno.

Io sento di volerlo in fase di travaglio, ma all'espulsione non credo... proprio per un fattore di distrazione. Ho bisogno di concentrazione e sapere che c'è lì una persona che mi guarda con le mani in mano mi disturba non poco. Certo, se fosse parte attiva sarebbe diverso.
avatar
valix

Numero di messaggi : 1292
Età : 34
Località : Lombardia
Data d'iscrizione : 26.11.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gli uomini durante il parto

Messaggio Da Sharon il Mer Mag 16, 2012 5:14 pm

Mio cognato si è addormentato "sul più bello" ecco io fossi stata in mia sorella lo avrei ammazzato!!! L'ha sveglio l'ostetrica quando il pupo era già quasi fuori per dire di chiamare i miei!!!
Se penso al mio parto ora, lo vedo con lovvo al mio fianco per darmi forza, penso che sia essenziale per me ... Mentre lui invece quando capita di parlarne dice che ha "paura" di vedermi soffrire e non poter far nulla e che ha paura di svenire quindi quando sarà il momento di pensarci non farò pressioni, se il percorso della gravidanza, i corsi, i racconti gli daranno coraggio sarò felice di averlo accanto altrimenti mi accontenterò di quella "rompiscatole" di mia sorella
avatar
Sharon

Numero di messaggi : 3957
Età : 29
Località : milano
Data d'iscrizione : 06.06.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gli uomini durante il parto

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum