Aborto spontaneo

Pagina 29 di 31 Precedente  1 ... 16 ... 28, 29, 30, 31  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Aborto spontaneo

Messaggio Da Zara il Ven Lug 22, 2016 3:35 pm

Grazie Sarynah!

Alla fine sono andata a fare l'eco. E sapete? Ho sanguinato per quasi un mese e il mio bambino piccolissimo era ancora lì, nella sua sacca ancora piena di liquido, esattamente identico a quattro settimane fa. La ginecologa, molto attenta e scrupolosa, mi ha caldamente consigliato di effettuare il raschiamento, anche se non avevo segni di infezione e tutto era a posto.
Io ho deciso di aspettare ancora, perchè avevo notato che le perdite si stavano modificando e perchè avevo il terrore che con un raschiamento potessero crearmi aderenze all'utero e mi sono data tempo fino a lunedì prossimo. Ed è così che, due giorni fa, mentre stavo sciacquando un assorbente a gambe divaricate per non spostare lo sgabellino che Dante usa per lavare i denti, ho sentito scendere qualcosa. Ho controllato subito e frammisto a coaguli di sangue, c'era del tessuto che sembrava proprio la sacca gestazionale e c'era anche quello che sembrava il mio bambino piccolissimo I love you , proprio uguale alle immagini che si trovano su internet sullo sviluppo degli embrioni.
Ora non vedo l'ora di smaltire tutto l'HCG che ho in circolo e che terminino le perdite per poter tornare, dopo tanto tempo, alla normalità.
avatar
Zara

Numero di messaggi : 3787
Età : 31
Data d'iscrizione : 19.08.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aborto spontaneo

Messaggio Da sea il Ven Lug 22, 2016 3:49 pm

Cara Zara, ho i brividi......hai avuto pazienza e coraggio e vi siete lasciati quando era il momento, nel modo più naturale possibile. Sono felice per te, perchè sei riuscita ad evitare un'esperienza orribile come il raschiamento.
Un abbraccio forte e un bacino al tuo piccolissimo e dolce bimbo I love you
avatar
sea

Numero di messaggi : 5443
Età : 40
Data d'iscrizione : 19.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aborto spontaneo

Messaggio Da Valeria il Ven Lug 22, 2016 3:54 pm

Che commozione, il tuo piccolo che si è fatto vedere sollevata perché hai evitato il raschiamento! Un abbraccio...
avatar
Valeria

Numero di messaggi : 9371
Età : 30
Data d'iscrizione : 01.04.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aborto spontaneo

Messaggio Da uffa il Ven Lug 22, 2016 4:05 pm

Il tuo piccolo ti ha evitato il raschiamento...un abbraccio fortr
avatar
uffa

Numero di messaggi : 197
Età : 36
Data d'iscrizione : 27.08.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aborto spontaneo

Messaggio Da Eowyn il Ven Lug 22, 2016 4:15 pm

Zara, che brividi davvero... ti abbraccio forte... I love you
avatar
Eowyn

Numero di messaggi : 3286
Età : 29
Località : Trento
Data d'iscrizione : 05.12.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aborto spontaneo

Messaggio Da ArdathLilith il Ven Lug 22, 2016 6:35 pm

Cavolo Zara, ti ringrazio veramente per aver condiviso con noi quello che ti è successo.
Devo dire con sincerità che mi hai insegnato moltissimo: io, nella mia mente di persona che non ha mai vissuto niente del genere, pensavo che avrei preferito chiudere "in fretta" la questione, ma leggendoti ho capito che non necessariamente sarebbe la scelta giusta (per me dico, proprio, non per te)!
È come se quello che ti è successo e il modo in cui l'hai vissuto fosse il modo migliore per elaborare, accettare e interiorizzare.

Grazie davvero per aver condiviso tutto questo, ti abbraccio di cuore.
avatar
ArdathLilith

Numero di messaggi : 2698
Età : 36
Data d'iscrizione : 19.02.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aborto spontaneo

Messaggio Da AbbyOtto il Sab Lug 23, 2016 5:24 am

Ho le lacrime agli occhi Zara.. Grazie per aver condiviso con noi questa esperienza così intima e dolorosa.
Ti abbraccio forte forte I love you
avatar
AbbyOtto

Numero di messaggi : 196
Età : 29
Data d'iscrizione : 14.06.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aborto spontaneo

Messaggio Da Keira il Sab Lug 23, 2016 8:01 am

Zara sono davvero commossa sei una donna forte I love you
avatar
Keira

Numero di messaggi : 416
Età : 27
Località : Roma
Data d'iscrizione : 11.10.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aborto spontaneo

Messaggio Da June il Sab Lug 23, 2016 1:16 pm

Zara... Io non ho avuto il coraggio di aspettare di vederlo... ti ammiro dal profondo e ho i brividi
avatar
June

Numero di messaggi : 2034
Età : 37
Data d'iscrizione : 02.08.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aborto spontaneo

Messaggio Da Jillian il Sab Lug 23, 2016 1:20 pm

Sto cominciando a capire che una delle virtù delle madri è l'accogliere incondizionatamente il proprio piccolo ed i suoi tempi, e tu  Zara sei una grande madre, lo sai I love you
avatar
Jillian

Numero di messaggi : 4754
Età : 31
Data d'iscrizione : 26.08.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aborto spontaneo

Messaggio Da Zara il Sab Lug 23, 2016 5:17 pm

Ragazze, così mi fate piangere
Io mi sono limitata a fare ciò che mi sentivo, mossa in primo luogo dalla paura di subire un intervento inutile (altro che alti ideali   ) e in secondo luogo perchè desideravo tantissimo poter mettere al mondo questo figlio da sola. Il pensiero che l'avrebbero aspirato era per me fonte di grande tristezza e non volevo assolutamente che accadesse. Nella mia decisione ho trovato tanto supporto in mio marito e nella mia ostetrica, che mi è stata accanto, mi ha dato moltissime informazioni, mi ha ascoltata durante le lunghe telefonate che le ho fatto tra le lacrime. E una grandissimo supporto l'ho trovato tra le madri che a loro volta hanno vissuto questo lutto, ma anche tra di voi che, seppur virtualmente, mi avete scaldato il cuore con i vostri mille abbracci. Senza tutto questo non so se ce l'avrei fatta ad attendere tanto a lungo.

Questa esperienza mi ha insegnato tantissimo, e non posso essere che lieta se ha insegnato qualcosa anche a voi (Ardath I love you ). La lunga attesa mi è servita senza dubbio per elaborare il lutto, vedere il mio piccolo mi ha permesso di non sentire il mio sforzo vano: piccolo mio, ti ho messo al mondo, più di così non potevo fare. Ma anche se avessi dovuto poi fare il raschiamento, questo tempo mi sarebbe servito per abituarmi all'idea che a questo punto sarebbe stato davvero necessario.

Oltre a ciò che mi ha smosso personalmente, questa esperienza mi ha permesso di interrogarmi anche su cosa socialmente implichi un aborto spontaneo e la gestione dello stesso.
Mentre aspettavo che questo bambino se ne andasse, ho cercato tante informazioni riguardo agli aborti spontanei senza raschiamento e ne ho trovate pochissime. Leggevo di copiose perdite di sangue con coaguli, rischio di emorragie, crampi più o meno dolorosi da sembrare quasi un travaglio, ma tutto ciò mi sembrava troppo vago. Io volevo sapere esattamente cosa mi poteva capitare e ho finalmente trovato le risposte che cercavo in un lunghissimo thread su un forum straniero: c'erano quasi 450 commenti e quasi tutti erano esperienze di madri che avevano abortito naturalmente. Racconti lunghissimi, a volte scioccanti, nei quali queste madri raccontavano come si erano sentite, quanto sangue avevano perso, gestione dei figli, assorbenti, dolore, beta, ecografie... Non mi sentivo particolarmente sollevata a leggere, il mio timore era di avere un'emorragia, che è praticamente uno dei pochi effetti collaterali dell'aborto senza raschiamento, e molte madri erano andate al pronto soccorso. Ma ecco, queste madri, quasi sempre, nonostante aborti precoci come il mio, trovavano il loro bambino, potevano guardarlo, toccarlo, fotografarlo, decidere cosa farne (se seppellirlo, bruciarlo, lasciarlo scivolare nel water...). Quanta importanza ha? Tantissima. Perchè, nonostante non sia bello da vedere, non fa schifo, o impressione e non è nemmeno qualcosa di macabro. È dare un'identità a qualcuno che non ce l'ha.
Quindi mi sono chiesta, perchè non presentare alle madri con aborto precoce (entro l'ottava settimana di gestazione) la possibilità di attendere? Perchè la fretta di cancellare tutto? Fa bene? Io capisco perfettamente che si voglia chiudere in fretta la questione, non voglio di certo dire che attendere sia la soluzione migliore o la via da percorrere, di scelte facili in questo caso non ce ne sono. Capisco chi, come June I love you , decide di sistemare la faccenda subito. Ma ho letto davvero moltissime volte che queste mamme, una volta scoperto che il loro bimbo era senza battito, lasciassero decidere all'ospedale se era il caso di fare o no il raschiamento. Cioè, di prassi veniva loro proposto e stop (Junina cara, so bene che non è il tuo caso e che tu hai scelto di effettuare l'intervento, il che fa una differenza sostanziale  I love you ).
Io ho notato che familiari e amici, per tutto questo tempo, si sono interessati a me, alla mia salute (fisica e mentale), perchè sapevano che non avrei risolto in un secondo. Certo, se avessi dovuto andare a lavoro non ce l'avrei mai fatta. Alcuni giorni mi sentivo molto stanca, altri debole, altri ancora non avevo voglia di fare nulla. Non è stato un periodo semplice neanche per Dante, la pazienza mi è scappata troppo spesso. Ma questo ha permesso di far sì che il mio essere in lutto non venisse dimenticato dopo una settimana perchè "tanto ormai che hai fatto il raschiamento sei a posto". Non so se mi spiego, ho molte idee per la testa e mi scuso se questo post è diventato decisamente prolisso ma sento la necessità di sviscerare bene l'argomento per poter guardare avanti e pensare ad una futura gravidanza, perchè un altro figlio lo desideriamo. Ma per questo credo che aprirò un topic nella sezione ricerca.
Grazie a tutte voi che mi siete state a leggere fino a qui I love you
avatar
Zara

Numero di messaggi : 3787
Età : 31
Data d'iscrizione : 19.08.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aborto spontaneo

Messaggio Da Keira il Sab Lug 23, 2016 6:02 pm

La cosa che più mi ha colpito del tuo racconto e delle tue riflessioni è che ti sei presa il tuo tempo, e questo ti ha permesso di elaborare il lutto e di dare un significato alla perdita del tuo piccolo. Ti auguro di recupare al meglio e forse se ho inteso bene avremo modo di aggiornarci nell'altra sezione, quando ti sentirai pronta I love you
avatar
Keira

Numero di messaggi : 416
Età : 27
Località : Roma
Data d'iscrizione : 11.10.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aborto spontaneo

Messaggio Da Silvia Mimosa il Sab Lug 23, 2016 6:20 pm

Zara, posso solo dirti Grazie per aver condiviso con noi una cosa tanto intima e profonda...
Ti mando un grande abbraccio I love you
avatar
Silvia Mimosa

Numero di messaggi : 1362
Età : 29
Data d'iscrizione : 04.06.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aborto spontaneo

Messaggio Da luisav il Sab Lug 23, 2016 6:51 pm

Zara, il tempo è prezioso, e troppo spesso cercando di portarcelo via, perché tutto e subito è sinonimo di "meglio".
Non è lo stesso con il resto della vita? Mandiamo al nido i nostri figli sempre prima, iniziano scuola prima perché così finiscono prima, iniziano (forse) a lavorare prima... ti affanni prima, ma per cosa poi? Prima di cosa? Il valore del tempo si sta perdendo, l'imperativo è il tutto e subito, spesso a discapito degli altri o di noi stessi.
Ti abbraccio.
Grazie per le tue parole. I love you
avatar
luisav

Numero di messaggi : 2613
Età : 36
Località : Fiumicino
Data d'iscrizione : 17.12.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aborto spontaneo

Messaggio Da sea il Sab Lug 23, 2016 8:08 pm

Cara Zara, io ti ringrazio per aver sviscerato. Io ti dico che per me il raschiamento è stata un'esperienza ancora più traumatica del parto abortivo. Proprio perchè è un intervento ed è uno strappo...come dici tu non si ha il tempo di elaborare.
Io l'ho scelto per comodità....perchè tra il lavoro e la bimba non avrei potuto aspettare coì tanto. Ma non sai quanto avrei voluto fosse accaduto nel lasso di tempo tra la scoperta e l'intervento. Poi la ginecologa mi aveva letteralmente terrorizzata...io ero alla decima...mi aveva parlato di fortissima emorragia...ero molto impaurita.
Io il dolore del secondo aborto non l'ho ancora elaborato del tutto.....ero anestitizzata dall'aborto di Elia....non avevo più lacrime...non ci credevo che ancora stava accadendo a me.
E come ho seppellito Elia avrei voluto tanto seppellire anche Vita.....ma mi ricordo solo che ero talmente inebetita che non ho avuto la forza di affrontarlo da sola.....ho cercto di far concludere tutto e subito.....anche se in realtà il raschiamento mi ha uccisa dentro....è stata l'esperienza più brutta della mia vita.
E' bellissimo che tu abbia voluto vedere il tuo piccolo...e hai ragione che non fa schifo...è il tuo....roba tua....fa parte di te.
A me non avevano neanche fatto vedere Elia perchè mi dicevano che poi mi sarebbe rimasto un brutto ricordo.... me invece è rimasto un rimorso che mi fa tanto male.
Ti ringrazio per aver condiviso un altro modo di lasciar andare, di aver avuto la pazienza...sono sicura che non è stato facile....ma ci sei passata attraverso e sono sicura che questo ti aiuterà e che questo dolore ti lascerà dentro anche molta dolcezza.
Hai fatto tutto quello che potevi fare....e questo ti lenirà le ferite I love you
avatar
sea

Numero di messaggi : 5443
Età : 40
Data d'iscrizione : 19.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aborto spontaneo

Messaggio Da June il Dom Lug 24, 2016 9:41 am

Cara Zara, grazie per il tuo racconto e per le tue parole! I love you
Dall'altra sponda del fiume, io posso solo confermare ogni parola già scritta.
La mia scelta è stata dettata da tante motivazioni.
La mia briciola non era mai stata in salute, praticamente ho saputo fin dall'inizio che qualcosa di serio non andava. Cresceva ma molto lentamente, aveva il sacco vitellino molto grande ed il suo battito, quando si è mostrato a 8 settimane, era debolissimo.
Insomma, speravo contro ogni speranza ma sapevo che difficilmente avrei preso in braccio questo cucciolo.
Quando ho visto quel corpicino inerte e senza battito, sono rimasta congelata ma in un certo senso è stata una liberazione: stare ferma sul divano con troppo tempo per pensare e con il dubbio che il mio bambino fosse già morto era diventato insopportabile.
Ecco principalmente perché appena mi sono rivestita dopo l'ecografia ho rivoltato il reparto per farmi inserire fra gli interventi: significava "Ok, è successo, voltiamo pagina".
A questo si aggiungeva una paura terribile del dolore, delle infenzioni e dell'emorragia. Ero imbottita di progesterone e antispastico, non avevo nemmeno una perdita: mi immaginavo una attesa interminabile interrotta dall'evento improvviso con una corsa al pronto soccorso.
Forse non ero lontana dalla realtà perché nonostante l'isterosuzione, ho sanguinato in maniera abnorme per un giorno intero tanto che mi hanno trattenuto in osservazione imbottendomi di methergin, con la minaccia di ripetere l'intervento per finire la pulizia.
Inoltre, anche io come Sea volevo/dovevo tornare a scuola. Come potevo fare il mio lavoro sentendomi una bara e con la paura dell'evento da un momento all'altro?
L'eventualità di vederlo e dover decidere cosa farne inoltre mi terrorizzava.
Così è andata, velocemente e con l'esame istologico.
Sono rimasta molto male quando nel referto non ho trovato traccia di lui/lei, solo di decidua. Ho capito che il mio bambino era andato via con l'emorragia post intervento, non era stato risucchiato, non era nel materiale inviato. Dov'era? Nelle fognature dell'ospedale?
Parlando con una collega che ha perso il suo a 10 settimane, mi ha detto che una delle cose che le pesa di più è non avere nemmeno un posto in cui portare un fiore.
Io quando passo davanti a quell'ospedale sento ancora un'emozione forte che per molto tempo non mi sono spiegata. Ora credo di aver capito: è il mio posto in cui portare un fiore.
Sotto questo aspetto, pagherei oro per averlo raccolto e seppellito in un angolo del giardino.
Rifarei quello che ho fatto? Sinceramente non lo so.
L'ospedale mi ha fatto un grande servizio assecondando il mio desiderio di voltare pagina. L'isterosuzione è stata fatta bene, ho l'utero in ottime condizioni. Tornare a scuola mi ha impedito di scivolare nella depressione. La classe mi ha riportato alla vita prepotentemente, con i suoi capricci ed i suoi gesti di affetto.
Però non ho elaborato nemmeno io il lutto e non escludo che la rapida decadenza della mia fertilità sia da ascrivere a questo, come se avessi "chiuso i battenti". In effetti mi sono buttata "a pelle di leone" sulla professione, in classe, all'università, in sede di concorso.
Mi sento di citare la mia compagna di stanza a Milano (signora sui 60, isterectomia, appassionata di ballo): "Quante ne dobbiamo fare noi donne!"
avatar
June

Numero di messaggi : 2034
Età : 37
Data d'iscrizione : 02.08.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aborto spontaneo

Messaggio Da Zara il Lun Lug 25, 2016 10:04 am

Sea, June, mi dispiace tantissimo No Grazie per averci raccontato il vostro dolore, quanto ne portate ancora nel cuore! Si rafforza in me la convinzione che sarebbe necessario fornire un supporto psicologico in ospedale dopo aver saputo di aver perso un figlio. Qualcuno di preparato e competente che accompagni la madre (e la coppia) attraverso questa esperienza, permettendo loro di compiere scelte ponderate e consapevoli.

Non so come scriverlo, ma ieri sera ho abortito di nuovo Shocked  Non ci posso ancora credere, probabilmente aspettavo due bambini!!! Uno che non si è nemmeno visto nell'eco, probabilmente perchè il sacco era già rotto, e l'altro, invece, che ho espulso ieri sera dopo un'ora di crampi e un'ora di travaglio vero e proprio, con contrazioni lunghissime, più di 60 secondi e pause brevissime, circa 45, il tutto condito da grossi coaguli e tanto sangue. Fino a che è arrivata l'ultima contrazione ed è uscito tutto intero, il sacco amniotico ancora integro e pieno di liquido chiaro, nessun embrione all'interno, e con attaccata la placenta.
Probabilmente non sapremo mai cos'è successo davvero, ma mi ha lasciata sgomenta il fatto che nessuno abbia visto nulla durante le due eco che ho fatto.

Sono lieta di aver condiviso con voi I love you
avatar
Zara

Numero di messaggi : 3787
Età : 31
Data d'iscrizione : 19.08.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aborto spontaneo

Messaggio Da ArdathLilith il Lun Lug 25, 2016 11:56 am

Ragazze, non sapete quanto piango leggendo questo thread, ma non di tristezza per l'evento "aborto spontaneo" in sé, quanto per tutto il corollario e per tutta l'indifferenza e la rapidità e l'uniformità nel trattamento di cui vive questa esperienza.
A me, leggendo voi e conoscendo un pochino il nostro SSN, mi pare che ritornino di prepotenza i temi di "procedure standard" e "medicina preventiva".
Procedure standard perché è ormai chiaro che quando succede una cosa del genere, la strada che viene proposta è quella dell'intervento, per sveltire il processo fisico (infischiandosene di quello psicologico). Occhio: non dico che "è meglio aspettare", dico, come Zara, che sarebbe meglio poter scegliere in base alla propria condizione, al proprio sentire, alle proprie necessità. Invece non si può. E non si può anche perché mi immagino un medico che "ci consiglia" di aspettare e poi ci ritroviamo in ospedale con un'emorragia forte, magari pericolosa, e questo medico ha poi paura di essere denunciato, quindi dice "No, il mio parere medico per tutelare ME e anche te come paziente è di fare il raschiamento". In questo caso, mi pare che il paziente sia "tutelato" solo perché il medico pensa di avere la situazione più sotto il suo controllo con il raschiamento, piuttosto che con l'attesa...
Insomma, Zara, ci credo che hai tante cose per la testa: questa esperienza è stata veramente una tappa importante, una cosa che probabilmente non si può capire se non "da dentro", ma ti assicuro anche da fuori fa scattare un numero di riflessioni e di una tale profondità che non è facile da gestire.
avatar
ArdathLilith

Numero di messaggi : 2698
Età : 36
Data d'iscrizione : 19.02.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aborto spontaneo

Messaggio Da sea il Lun Lug 25, 2016 8:14 pm

Cara Zara, sono senza parole.....che mistero la vita, veramente.
Non so che dirti....non so se può capitare di non accorgersi di una gravidanza gemellare. E' incredibile quello che ti è accaduto.
Hai sentito le ostetriche? Pensi di fare un'altra eco?
Un grande abbraccio di cuore
avatar
sea

Numero di messaggi : 5443
Età : 40
Data d'iscrizione : 19.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aborto spontaneo

Messaggio Da Panicqueen il Mar Lug 26, 2016 11:32 am

Zara cara, riesco a rispondere solo ora, ci tenevo a rivolgerti un pensiero in questa esperienza profonda di fertilità che hai vissuto.
Tanto dolorosa e tanto ricca, vera, reale... vissuta e onorata esattamente con l'intensità che richiede. E' stato tutto ciò che si poteva avere di questo momento. E' integrale, come il lutto può solo sperare di essere.

Un colpo al cuore davvero anche l'ipotesi della gemellarità, ti sono vicina nell'emozione forte e amara della sorpresa (è possibile non vedere un gemello anche in eco più avanti, quindi del tutto possibile che non sia stato visto).
Trattati meglio che puoi adesso, circondati di tutto l'amore e il riposo che puoi. 
Al tuo posto avrei fatto assolutamente la stessa cosa e per gli stessi motivi. E' una corsa tanto faticosa. Ti abbraccio!

_________________
Jessica Borgogni
Fertility Educator
Metodo Ladyfertility per la Fertilità Consapevole™
Contraccezione naturale sicura, Ricerca di gravidanza e Salute riproduttiva


I miei grafici di fertilità: http://www.fertilityfriend.com/home/1db1de

Segui tutte le novità di Ladyfertility anche su Facebook
avatar
Panicqueen
Admin

Numero di messaggi : 31135
Età : 33
Data d'iscrizione : 12.04.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.ladyfertility.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aborto spontaneo

Messaggio Da cinciarello il Mar Lug 26, 2016 1:46 pm

Anch'io ti abbraccio tanto Zara...in silenzio I love you
avatar
cinciarello

Numero di messaggi : 6031
Età : 44
Data d'iscrizione : 10.04.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aborto spontaneo

Messaggio Da donnasummer il Mar Lug 26, 2016 4:05 pm

Mamma mia Zara... che esperienza... siamo donne anche per questo, fa tutto parte della natura. Ti abbraccio forte e concordo con PQ, trattati meglio che puoi adesso, serve un po', aiuta a stare meno peggio.

Per quanto riguarda l'esperienza ospedaliera devo dire che nel mio caso ho trovato ostetriche e ginecologhe che mi hanno supportata ed incoraggiata nella mia scelta di evitare il raschiamento. Certo, sono stata io a chiedere se si poteva aspettare, se non lo avessi fatto forse non mi avrebbero posto davanti alla scelta. Ma poi tutte le persone in ospedale con le quali ho avuto a che fare appena saputo delle mie intenzioni mi hanno spiegato cosa sarebbe successo, come controllare che il flusso di sangue non diventasse emorragia e cosa fare nel caso, mi hanno prenotato le varie visite e controlli e mi sono sentita molto al sicuro nell'affrontare questo doloroso parto abortivo. Storia più unica che rara la mia, non mi aspettavo tanto in effetti. Sono stata fortunata
avatar
donnasummer

Numero di messaggi : 1010
Età : 30
Località : Bologna
Data d'iscrizione : 05.07.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aborto spontaneo

Messaggio Da Artemide il Mar Lug 26, 2016 6:48 pm

Ti mando un grande abbraccio anche io Zara.. I love you
avatar
Artemide

Numero di messaggi : 2293
Età : 23
Data d'iscrizione : 22.12.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aborto spontaneo

Messaggio Da Valeria il Mar Lug 26, 2016 6:58 pm

Zara non ho più parole, mi dispiace tanto per quello che stai vivendo, è enorme, ma tu gli stai dando tutto lo spazio che richiede e dimostri un istinto fortissimo che ti sostiene. Questo aspetto di te mi ha sempre colpito, ma in questa occasione è veramente come un mare in tempesta. Ti bacio e ti auguro che tutto possa scorrere serenamente a suo tempo I love you
avatar
Valeria

Numero di messaggi : 9371
Età : 30
Data d'iscrizione : 01.04.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aborto spontaneo

Messaggio Da Zara il Mer Lug 27, 2016 2:28 pm

Oggi sono un po' giù, leggere le vostre parole di conforto mi fa bene I love you
Spero presto di poter uscire da questo topic...

Donna, sono contenta di sapere che sei stata sostenuta e adeguatamente informata quando è capitato a te I love you
avatar
Zara

Numero di messaggi : 3787
Età : 31
Data d'iscrizione : 19.08.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aborto spontaneo

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 29 di 31 Precedente  1 ... 16 ... 28, 29, 30, 31  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum