Vaccini e vaccinazione bimbi

Pagina 24 di 26 Precedente  1 ... 13 ... 23, 24, 25, 26  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Vaccini e vaccinazione bimbi

Messaggio Da sea il Mer Dic 07, 2016 9:20 pm

tomoe ha scritto:
Anche la pediatra della asl vedendo le IGA basse ha detto che non le farà l'MPR, ci ha consigliato invece di fare meningo ma di chiedere al centro immunologico se fare quello classico o quello nuovo che copre più ceppi, senza risposte scritte non procede, anche per questo vaccino si è fotocopiata tutto penso per fare scarica barile se qualcosa fosse andato storto.

Il pediatra ha fatto fare a Chiara dei prelievi perchè nelle gambe le escono sempre tantissimi lividi e ci siamo un pò allarmati.
Per fortuna va tutto bene, solo che abbiamo scoperto che Chiara ha le IgA basse.
Il deficit è solo delle IgA, il resto va tutto bene.
Da quello che leggo qui alla tua piccola non faranno fare MPR, anche se ho letto sul sito dell'ISS che in realtà è una falsa controindicazione, anche se di immunodeficienza si tratta.
Poi a fine marzo ho la prenotazione per vaccinare Chiara per il meningococco, farò la tetravalente (alla fine dopo molte valutazioni, notti insonni, ricerche, valutazioni, letture pro e contro ecc ecc....ho deciso che quello che sta accadendo in Toscana mi fa paura e noi non siamo tanto lontani....) ....però leggo che anche per questo non procedono con la tua bimba se non con la valutazione addirittura del centro immunologico.
Adesso io le ho ritirate oggi queste analisi, non ho ancora parlato col pediatra. In ogni caso non avevo intenzione di procedere con mpr, ma solo col meningo.....
E comunque....queste cose si scoprono sempre per caso....mai che ci facciano fare degli approfondimenti prima di vaccinare i nostri bimbi.
Chiara si è sempre ammalata tantissimo, e confronto agli altri bimbi mi è sempre sembrato davvero troppo....però mai che al pediatra sia venuto un dubbio....e questo mi fa arrabbiare. E mi fa arrabbiare anche la vaccinazione di massa, brutale che si compie sui bimbi senza un minimo di approfondimento, quando basterebbe un prelievo e poche decine di euro per essere leggermente più tranquilli o per fare delle scelte meno alla cieca.
C'è da meditare.......
avatar
sea

Numero di messaggi : 5450
Età : 40
Data d'iscrizione : 19.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vaccini e vaccinazione bimbi

Messaggio Da Julmax il Gio Dic 08, 2016 11:11 am

sea ha scritto:ho deciso che quello che sta accadendo in Toscana mi fa paura e  noi non siamo tanto lontani....
... Perché cosa sta succedendo qui?
avatar
Julmax

Numero di messaggi : 869
Età : 23
Località : Firenze
Data d'iscrizione : 01.09.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vaccini e vaccinazione bimbi

Messaggio Da ArdathLilith il Gio Dic 08, 2016 11:32 am

C'è stato almeno un decesso per meningite di tipo C, mi pare, a Firenze.
A Milano, invece, ci sono stati due decessi in statale per lo stesso ceppo batterico (sempre di meningite)...
Nel nostro caso specifico, fare il vaccino è servito. Ci sono stati dei focolai nei centri estivi, quest'anno, io sono felicissima di aver vaccinato Leonardo da piccolo (ha avuto 39 di febbre dopo la MPR e basta). Ho visto figli di soci del mio GAS con la pertosse e ragazze, hai voglia a dire che "non è una malattia grave", i bambini (due fratelli, presa entrambi perché non vaccinati) avevano i capillari degli occhi esplosi ed erano magrissimi perché non riuscivano a mangiare e se mangiavano vomitavano tutto. Un disastro veramente inutile...
Sea e Tomoe stanno facendo un percorso mi pare affiancato da professionisti e seguito. Ho il terrore di tutti quelli che seguono Gava e che hanno i bambini senza vaccini. Morire di difterite o di morbillo oggi (se guardate i dati, i casi sono in lieve aumento) è un'idea che io non contemplo nemmeno da lontano :)
avatar
ArdathLilith

Numero di messaggi : 2704
Età : 36
Data d'iscrizione : 19.02.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vaccini e vaccinazione bimbi

Messaggio Da Julmax il Gio Dic 08, 2016 11:46 am

Io mi sto informando da un paio di anni su vaccini & Co... Per ora la nostra idea era di non vaccinare solo prima dell'anno di età, però volevo prima parlarne con la nostra dottoressa che è anche pediatra, giusto per non andare a squilibrare il sistema immunitario di un/a bimbo/a di 3 mesi; senza contare che non mi piace nemmeno l'idea dei "pacchetti" di vaccini tutti insieme. Però, alcuni più di altri, li ritengo necessari...
avatar
Julmax

Numero di messaggi : 869
Età : 23
Località : Firenze
Data d'iscrizione : 01.09.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vaccini e vaccinazione bimbi

Messaggio Da ArdathLilith il Gio Dic 08, 2016 11:58 am

Julmax ha scritto:senza contare che non mi piace nemmeno l'idea dei "pacchetti" di vaccini tutti insieme.
Secondo la letteratura scientifica, tutte le tue affermazioni non hanno purtroppo alcun fondamento. Questa, tuttavia, è la più emblematica. In realtà, fare PIU' vaccini separati fa inoculare più sostanze ai bambini, perché per ogni fiala di vaccino, oltre al vaccino ci sono eccipienti vari. Al di là del fatto che se non si è allergici agli eccipienti cambia poco, questa paura dei vaccini combinati deriva da una truffa ordita da un medico inglese negli anni '80: Wakefield, che aveva sparso il terrore del vaccino esavalente per somministrare, a pagamento, i vaccini singoli da lui acquistati. Purtroppo, questa "fiaba nera" si è tramandata negli anni, è stata distorta e spesso usata in modo strumentale da chi vuole a sua volta vendere "rimedi alternativi ai vaccini".
Questo è solo "pour parler", per farti vedere come a volte delle paure che abbiamo derivano da truffe, falsità, falsa informazione o informazione distorta che ci è arrivata, ma che ci si è "innestata" dentro. È difficile combatterla.
Io sono per il protocollo vaccinale com'è ora, tuttavia se uno proprio si deve informare, deve cercare di farlo nel perimetro della scienza.
Vi lascio con una riflessione ulteriore: i vaccini, per noi utenti, sono gratis. Molti parlano di complotti delle case farmaceutiche che spargono terrore sulle malattie per far pagare ai Servizi Sanitari vaccini inutili, da somministrate agli utenti finali. Ma non vi pare più strano che tutti (TUTTI) quelli che sono scettici nei confronti dei vaccini vendano libri loro (a pagamento), pratichino omeopatia (a pagamento), facciano consulti individuali senza basi scientifiche  e senza assicurazioni o garanzie reali (sempre a pagamento).
A me, da fuori, mi sembra che siano più in malafede loro, che pare che se non voglio vaccinare mio figlio devo comunque spendere soldi...
Io i consulti li ho fatti con medici della mia ASL (non solo con la mia pediatra) che hanno valutato lo stato di salute di mio figlio, la nostra storicità familiare di certe patologie, che ci hanno dato materiale da leggere... il tutto gratuitamente. E parlo di incontri da minimo 40 minuti ciascuno, individuali.
avatar
ArdathLilith

Numero di messaggi : 2704
Età : 36
Data d'iscrizione : 19.02.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vaccini e vaccinazione bimbi

Messaggio Da sea il Gio Dic 08, 2016 4:36 pm

ArdathLilith ha scritto:C'è stato almeno un decesso per meningite di tipo C, mi pare, a Firenze.
A Milano, invece, ci sono stati due decessi in statale per lo stesso ceppo batterico (sempre di meningite)...
Nel nostro caso specifico, fare il vaccino è servito. Ci sono stati dei focolai nei centri estivi

Ma focolai di cosa Ardath?

Allora in Toscana non c'è stato solo un caso di meningite C, ma decine di casi. Per un solo caso non ci sarebbe stato neanche l'llarmismo che c'è adesso, perchè sarebbe stata una pura fatalità.
Non c'è neanche un'epidemia di sicuro ( quella è solo mediatica), però c'è stato un numero importante di casi ecco.
Io a priori ero abbastanza contraria al vaccino per il menongococco. Ho parlato con un pediatra di cui mi fido molto e anche lui lo ritiene importante solo dopo un'attenta valutazione dell'epidemiologia della zona in cui si vive. E' sempre il famoso discorso bilancio rischio/beneficio.
Non mi vaccino se c'è un caso di meningite all'anno nella regione done abito, ma comincio a pensarci se ce ne sono 40 o 50 ( come sta accadendo in Toscana).
Io vivo in Emilia Romagna, casi totali di meningite ad aprile 2016 sono stati 17.
Ovviamente vengono contati tutti i ceppi....non so in effetti quanti siano di C.
Non sono numeri importanti se confrontati anche al numero di abitanti, però mi sento intrappolata in una sacca abitativa che confina con la Toscana, che sta vivendo un'emergenza comunque.
Siamo a 45 minuti di macchina da Pistoia  ad un'ora di treno da Firenze.
Vi dico che qui c'è una vera e propria psicosi. Ho chiamato il centro vaccinale e il primo appuntamento libero era per fine marzo, il mdico mi ha detto che ricevono centinaia di telefonate al giorno per il vaccino....non sanno più quando farli.
In ogni caso si, sto facendo delle attente valutazioni accompagnata da medici di cui mi fido.
e da me non c'è una così attenta informazione come dici tu Ardath.....40 minuti di colloquio informativo e di visita con anamnesi familiare??? Non so in che mondo vivi......ma qui il mio pediatra ti fa 5 minuti di visita che comprende gola, auscultazione petto e via che vai.....e lui è anche uno molto scupoloso, che non me la fa vaccinare se è raffreddata....che se vedi non è una controindicazione assoluta....ma io preferisco la prudenza alla faciloneria.
Io ho sempre sentito come un sesto senso sul fatto che avrei dovuto andarci cauta nelle vaccinazioni di mia figlia....evidentemente, a volte, il sesto senso materno ci prende.
Adesso ho deciso di farle questo vaccino....mi sento abbastanza sicura della mia scelta, ma prima approfondirò non poco il discorso delle IgA basse.
avatar
sea

Numero di messaggi : 5450
Età : 40
Data d'iscrizione : 19.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vaccini e vaccinazione bimbi

Messaggio Da Panicqueen il Gio Dic 08, 2016 4:49 pm

ArdathLilith ha scritto:
Vi lascio con una riflessione ulteriore: i vaccini, per noi utenti, sono gratis. Molti parlano di complotti delle case farmaceutiche che spargono terrore sulle malattie per far pagare ai Servizi Sanitari vaccini inutili, da somministrate agli utenti finali. Ma non vi pare più strano che tutti (TUTTI) quelli che sono scettici nei confronti dei vaccini vendano libri loro (a pagamento), pratichino omeopatia (a pagamento), facciano consulti individuali senza basi scientifiche  e senza assicurazioni o garanzie reali (sempre a pagamento).
A me, da fuori, mi sembra che siano più in malafede loro, che pare che se non voglio vaccinare mio figlio devo comunque spendere soldi...
Questa è una riflessione valida in teoria, ma se si dovesse generalizzare nella pratica troveremmo riscontri paradossali: se per gratis intendiamo le prestazioni del SSN, allora l'epidurale è gratis, la pillola è gratis, il parto in ospedale è gratis, il corso pre-parto in ospedale pure, molti farmaci, ecc. E' la gratuità di questi interventi ad assicurare la loro reale utilità e/o buona fede? No.  Allora magari sono appunto altri i fattori da includere nella valutazione. Restare nel perimetro della scienza è una raccomandazione validissima anche secondo me. E' che oggi individuare correttamente questo perimetro è sempre più difficile.
Ad esempio, Pubmed è una banca dati gratuita accessibile online che raccoglie studi scientifici di tutte le discipline, è sempre un buon punto di partenza (ma ovviamente include anche quelli sponsorizzati dalle case farmaceutiche: semplicemente cercare la "verità" oggi districandosi tra le varie campane è più arduo che mai).

_________________
Jessica Borgogni
Fertility Educator
Metodo Ladyfertility per la Fertilità Consapevole™
Contraccezione naturale sicura, Ricerca di gravidanza e Salute riproduttiva


I miei grafici di fertilità: http://www.fertilityfriend.com/home/1db1de

Segui tutte le novità di Ladyfertility anche su Facebook
avatar
Panicqueen
Admin

Numero di messaggi : 31178
Età : 33
Data d'iscrizione : 12.04.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.ladyfertility.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vaccini e vaccinazione bimbi

Messaggio Da ArdathLilith il Gio Dic 08, 2016 4:54 pm

sea ha scritto:ma io preferisco la prudenza alla faciloneria.
Per me questa frase racchiude tutti i rischi della disinformazione che ci sono in giro.
La "prudenza" che tu citi è frutto a sua volta di una psicosi vera e propria, causata da interessi privati VS interessi pubblici!
Qui (in Veneto) nessun vaccino è obbligatorio e qui è conclamato che la soglia di sicurezza di copertura vaccinali è ormai scesa sotto il livello di guardia. Io il colloquio lo feci con due medici del centro vaccini del mio comune (che è piccolo, 7.000 abitanti, ma fa da collettore per tutto il circondario, visto che il primo ospedale vero e proprio è a 30 minuti).
La psicosi mediatica è reale (cioè: è vero che i giornali spargono psicosi a cavolo di cane a seconda di come gli conviene) ma appunto io non ti citavo il Corriere del Veneto, bensì i dati dei centri vaccinali e raccolti dalla Regione!
Questo per me è un rischio contro cui vale la pena prendere provvedimenti: avendo la fortuna di avere un bambino sano, ho pensato che visto la scarsa copertura di gregge qui in zona, certi rischi (contrarre malattie che paiono scomparse) sono più alti di altri (le controindicazioni del vaccino).
Comunque, io sono anche contraria all'obbligo vaccinale a dirla tutta: ora dirò una cosa veramente "grave", probabilmente mi prenderò insulti per questo, ma credo che l'unico modo di convincere la gente che i vaccini servono sia, in caso, mostrare quello che succede quando non si vaccina. Obbligare qualcuno a fare qualcosa non fa altro che provocare sacche e movimenti di resistenza che vengono poi manipolati da chi ha interessi a farlo o sfuggono di mano e semplicemente diventano dei fenomeni di costume dannosi per la comunità. Purtroppo, ahimè, tra social e "fai da te" su internet, le persone non sanno più come scegliere i canali di informazione corretti (leggere un libro, assistere a una conferenza - di chi, poi? - non è garanzia di un bel niente) e quindi hanno preso piede certe frange estremiste. Mi dispiace che ad andarci di mezzo siano i bambini, però in generale sono anche convinta che ognuno è libero di scegliere per sé e per la sua famiglia e che non deve esserci un'unica mente statale che comanda a bacchetta.
Vedremo come andrà, qui il livello di allerta è altissimo (se riesco, faccio delle foto ai fogli che ha affisso la mia pediatra in bacheca per farti rendere conto della situazione, con dati dai bollettini e aggiornamenti costanti sulle % di rischio)... Speriamo bene. Comunque, veramente anche per i bambini ci sono MESI di attesa nella tua ASL per il vaccino? Che roba assurda...
avatar
ArdathLilith

Numero di messaggi : 2704
Età : 36
Data d'iscrizione : 19.02.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vaccini e vaccinazione bimbi

Messaggio Da ArdathLilith il Gio Dic 08, 2016 4:59 pm

Panicqueen ha scritto:Questa è una riflessione valida in teoria, ma se si dovesse generalizzare nella pratica troveremmo riscontri paradossali
Panic, hai ragione.
Quello che intedevo dire però è questo: dove ci sono degli interessi privati, secondo me c'è sempre da farsi delle domande. Che sia alimentazione, medicina, educazione, e così via. Io vivo in uno Stato non solo perché "devo", ma perché credo che se pure con tantissimi limiti questo Stato faccia una serie di cose a mia tutela.
Sulla salute, io "credo" di più nel pubblico (non sto dicendo che è perfetto) perché quantomeno è democratico. Allora cosa devo pensare, che il mio stato mi sta veramente dicendo che "solo i bambini figli di famiglie ricche possono accedere a un livello migliore di approfondimento sui vaccini, andando da specialisti privati"? Io qui decido (è una mia decisione) di credere al mio Stato e di pensare che, invece, se i vaccini sono per tutti e l'omeopatia solo per chi la sceglie privatamente allora i vaccini sono scientificamente più affidabili. Questo perché credo (magari sbagliando) che molta legislatura, se non tutta, in questo ambito, si basi appunto sul metodo scientifico e non su altri metodi che io non riconosco come universalmente validi.

Poi, so che mi sono impelagata in una discussione più grande di me, non voglio scatenare polemiche, più scrivo più capisco che dovrei scrivere e non so se sono in grado Neutral
avatar
ArdathLilith

Numero di messaggi : 2704
Età : 36
Data d'iscrizione : 19.02.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vaccini e vaccinazione bimbi

Messaggio Da sea il Gio Dic 08, 2016 5:04 pm

Si , ci sono mesi di attesa
Ardath, io non sono schierata.....però ritengo atto grave anche la vaccinazione di massa senza un minimo di screening almeno per quei bambini che sembrano più fragili degli altri.
E' questa la faciloneria di cui parlo. Tu sei stata fortunata evidentemente, oltretutto abiti in una regione che per prima ha tolto l'obbligo vaccinale e che ha fatto di questa scelta intelligente il suo cavallo di battaglia, e che evidentemente ha fatto delle scelte intelligenti come gli incontri approfonditi di cui parli.
La maggior parte dei bambini invece viene vaccinata senza questo approfondimento.
Ricordiamoci sempre che la vaccinazione è un atto medico, e che i bambini sono tutti diversi.
Io sono e sarò sempre contro la vaccinazione di massa sconsiderata. Ma non per questo contro la vaccinazione.
Siamo persone e non numeri, non solo dati statistici....mia figlia per me è il mio 100%.....per questo ci vado comunque cauta, soppesando sempre ( facendomi aiutare a farlo) il rischio e il beneficio di un atto medico importante.
avatar
sea

Numero di messaggi : 5450
Età : 40
Data d'iscrizione : 19.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vaccini e vaccinazione bimbi

Messaggio Da Panicqueen il Gio Dic 08, 2016 5:25 pm

ArdathLilith ha scritto:cosa devo pensare, che il mio stato mi sta veramente dicendo che "solo i bambini figli di famiglie ricche possono accedere a un livello migliore di approfondimento sui vaccini, andando da specialisti privati"? Io qui decido (è una mia decisione) di credere al mio Stato e di pensare che, invece, se i vaccini sono per tutti e l'omeopatia solo per chi la sceglie privatamente allora i vaccini sono scientificamente più affidabili. Questo perché credo (magari sbagliando) che molta legislatura, se non tutta, in questo ambito, si basi appunto sul metodo scientifico e non su altri metodi che io non riconosco come universalmente validi
Da questo punto di vista, lo Stato in realtà non sta dicendo niente; non sta chiedendo, ma offrendo forme di tutela e questo perché lo deve. Il punto che potrebbe alimentare fiducia nello Stato, se mai, è il fatto che è lo Stato a spendere verso le case farmaceutiche, comprando vaccini, ecc. quindi si potrebbe pensare che se non ci "credesse", chi glielo farebbe fare? Però cosa accade: che lo Stato decide come spendere, ma paga con i soldi dei contribuenti. Quindi anche da questo angolo purtroppo la valutazione è limitata. C'è però chi ha un potere più economico dei singoli Stati e sono appunto i circuiti farmaceutici. Sono oggi economicamente più potenti degli istituti di credito e questo dovrebbe dirci un po'...

Poi non è questo a metterci in mano la soluzione al dilemma vaccino sì-vaccino no, quali vaccini/quando, ecc. beninteso. Però la riflessione sulla medicina oggi è davvero molto complessa, comunque la si guardi. Per questo metto la mia fiducia nella biologia.

_________________
Jessica Borgogni
Fertility Educator
Metodo Ladyfertility per la Fertilità Consapevole™
Contraccezione naturale sicura, Ricerca di gravidanza e Salute riproduttiva


I miei grafici di fertilità: http://www.fertilityfriend.com/home/1db1de

Segui tutte le novità di Ladyfertility anche su Facebook
avatar
Panicqueen
Admin

Numero di messaggi : 31178
Età : 33
Data d'iscrizione : 12.04.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.ladyfertility.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vaccini e vaccinazione bimbi

Messaggio Da sea il Gio Dic 08, 2016 6:30 pm

Pq, anche io per formazione do più fiducia alla biologia ( sono laureata in scienze naturali)....cosa che invece paradossalmente la medicina sembra a volte ignorare....facendo spesso delle scelte che vanno contro ai più elementari principi della biologia. Ad esempio i batteri vengono spogliati da tutto quell'insieme di leggi ecologiche che li vede parte di una rete, fatta di relazioni inter e intraspecifiche. Non mi sembra venga preso in considerazione l'effetto che potrebbe avere la pressione selettiva di un vaccino sulla competizione tra batteri di ceppi differenti.
Lo stesso vaccino per il meningococco C ha portato ad un incrementi dei casi di B. Adesso c'è il vaccino per il B.....ma questo ci porterà a nuovi scenari epidemiologici?
Non ci è dato di saperlo e la medicina sembra disinteressarsene....l'obiettivo sembra essere solo contingente e poco lungimirante, ma non dimentichiamoci che i batteri sono nati prima di noi e rompere certi equilibri non sempre è la strada giusta da percorrere.
Oppure sembra che a volte questi equilibri vengano rotti con consapevolezza, obbligandoci quasi alla strada della vaccinazione.
E' per questo che io non riesco a schierarmi totalmente a favore di alcune scelte, e spesso mi limito ad osservare e a cercare di capire perchè si facciano.
E a volte non riesco proprio a trovarne il senso, se non quello del business.......
E' veramente un rompicapo......
avatar
sea

Numero di messaggi : 5450
Età : 40
Data d'iscrizione : 19.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vaccini e vaccinazione bimbi

Messaggio Da ArdathLilith il Gio Dic 08, 2016 8:43 pm

sea ha scritto:Tu sei stata fortunata evidentemente, oltretutto abiti in una regione che per prima ha tolto l'obbligo vaccinale e che ha fatto di questa scelta intelligente il suo cavallo di battaglia, e che evidentemente ha fatto delle scelte intelligenti come gli incontri approfonditi di cui parli.
Non ci avevo mai pensato, ma probabilmente c'è una correlazione tra le due cose, me lo fai notare tu...
Forse da direttive regionali, tolto l'obbligo, i centri vaccinali si son dovuti rimboccare le maniche per fornire agli utenti che ne fanno richiesta le motivazioni o le chiarificazioni necessarie.
Non sarebbe male espandere questo tipo di pratiche allora, perché così ogni genitore potrebbe decidere di informarsi ed effettivamente ogni bambino potrebbe almeno passare una "visita" individuale non frettolosa...
Chissà che succederà. Intanto vedo che in Emilia hanno introdotto l'obbligo di vaccino per frequentare i nidi, o sbaglio?
avatar
ArdathLilith

Numero di messaggi : 2704
Età : 36
Data d'iscrizione : 19.02.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vaccini e vaccinazione bimbi

Messaggio Da sea il Gio Dic 08, 2016 11:14 pm

Purtroppo si, è passata questa sciocca legge.
Sciocca intanto perchè l'obbligo riguarda soltato i cosiddetti obbligatori e quindi si torna indietro nel concetto che esistano vaccini più importanti di altri.
Ed inoltre l'obbligo non è  detto che sia accompagnato da dialogo ed informazione, quanto invece da un dato di fatto, da un imperativo... " E' obbligatorio", " Lo devi fare".
A mio parere è un passo indietro che accentuerà ancora di più la sfiducia nela pratica vaccinale, ed inoltre non serve anulla, perchè è soltanto per il nido.
Infatti non potevano estenderlo, fortunatamente, agli altri gradi della scuola perchè va contro alla legge che permette a tutti i bambini, anche i non vaccinati di frequentare la scuola.
Anche perchè si entrerebbe in conflitto con quei casi in cui i bambini non possono essere vaccinati, ma il diritto all'istruzione rimane di tutti.
Quindi probabilmente ci saranno meno iscritti ai nidi, ma non è obbligando che si convince della bontà della pratica.
Io spero che le altre regioni non si adeguino a questa sciocchezza, ma che scelgano strade più intelligenti.....
avatar
sea

Numero di messaggi : 5450
Età : 40
Data d'iscrizione : 19.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vaccini e vaccinazione bimbi

Messaggio Da Julmax il Ven Dic 09, 2016 11:01 am

Io avevo sentito a un telegiornale da mia mamma che qui in Toscana volevano rendere "obbligatori" anche i vaccini consigliati per poter entrare al nido e alla materna... Chissà se poi lo faranno...
Comunque mi informerò a dovere su tutto, come ho sempre fatto alla fine.
La storia della truffa sui vaccini combinati VS vaccini singoli non la sapevo proprio, ma c'è da dire che la mia prudenza sui vaccini combinati (nel senso che volevo informarmi a proposito) non l'ho sviluppata leggendo qua e là ma mi è venuto il dubbio da sé...
E comunque trovare la verità oggigiorno, specie su argomenti come questo, è davvero dura.
avatar
Julmax

Numero di messaggi : 869
Età : 23
Località : Firenze
Data d'iscrizione : 01.09.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vaccini e vaccinazione bimbi

Messaggio Da fiordiloto il Dom Dic 11, 2016 3:37 pm

ArdathLilith ha scritto:Io vivo in uno Stato non solo perché "devo", ma perché credo che se pure con tantissimi limiti questo Stato faccia una serie di cose a mia tutela.
Aradth, invidio la tua fiducia. Io non ci credo più, non ci credo minimamente. E ne ho le prove ogni giorno, basta guardare alla situazione politica-economica-sociale-sanitaria.
Noi abbiamo scelto di non vaccinare, per il momento. Non lo so in futuro. Non abbiamo escluso l'antitetanica e abbiamo anche noi molta paura del meningococco.
Ardath, tu citavi Gava e adesso ti si rizzeranno i capelli, ma consiglio davvero vivamente a tutti di leggere il suo libro "Le vaccinazioni pediatriche", dice cose incredibili e include dati scientifici. Anche la questione Wakefield, non sembra essere andata proprio così come ci viene raccontato... Leggetelo, davvero, anche se siete pro-vaccini. E' molto interessante.


Ultima modifica di fiordiloto il Lun Dic 12, 2016 3:48 pm, modificato 1 volta
avatar
fiordiloto

Numero di messaggi : 1801
Età : 37
Località : Genova
Data d'iscrizione : 19.08.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vaccini e vaccinazione bimbi

Messaggio Da Panicqueen il Dom Dic 11, 2016 6:29 pm

Intervengo solo per dire che il forum non supporta forme di pirateria editoriale o multimediale, in quanto contrarie alla legge.
Invito quindi Fiordiloto a modificare il suo messaggio, grazie (a meno che tale documento gratuito non sia stato divulgato dall'autore stesso, in tal caso si consideri nullo il mio messaggio)

_________________
Jessica Borgogni
Fertility Educator
Metodo Ladyfertility per la Fertilità Consapevole™
Contraccezione naturale sicura, Ricerca di gravidanza e Salute riproduttiva


I miei grafici di fertilità: http://www.fertilityfriend.com/home/1db1de

Segui tutte le novità di Ladyfertility anche su Facebook
avatar
Panicqueen
Admin

Numero di messaggi : 31178
Età : 33
Data d'iscrizione : 12.04.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.ladyfertility.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vaccini e vaccinazione bimbi

Messaggio Da Julmax il Dom Dic 11, 2016 6:57 pm

ArdathLilith ha scritto:
Vi lascio con una riflessione ulteriore: i vaccini, per noi utenti, sono gratis. Molti parlano di complotti delle case farmaceutiche che spargono terrore sulle malattie per far pagare ai Servizi Sanitari vaccini inutili, da somministrate agli utenti finali.
Ci ho ripensato solo ora, di effettivamente non è sui vaccini che le case farmaceutiche speculano, ma sui farmaci che poi servirebbero a "curare" una malattia... Chi non si fida può chiedersi cosa ci sia davvero in un vaccino, magari qualcosa che poi ti porta a sviluppare una data malattia o un dato disturbo che tadah puoi curare con il farmaco xyz della casa farmaceutica... E purtroppo di casi simili c'è ne sono stati. Penso ai vaccini per paesi poveri, in Sud America, somministrati appunto come vaccini, che poi hanno reso sterili migliaia di donne, ragazze e bambine... Era un esperimento. Oppure agli aerei con il gel fatti volare su una cittadina americana che ha causato polmonite e influenza ai cittadini... E ce ne sono di esperimenti che hanno fatto negli anni.
Oltretutto penso anche al fatto che la Bayer adesso ha inglobato la Monsanto, che ha diffuso semi ogm e ancora lo fa con orgoglio, e ovviamente poi se qualcuno sta male... Niente paura, ci pensa la Bayer
Quindi, come Fiordiloto, io non mi fido dello stato in questo senso... Perché sì, ho parlato degli USA, ma sappiamo che influenza abbiano sul resto del mondo, anche sull'Italia...
avatar
Julmax

Numero di messaggi : 869
Età : 23
Località : Firenze
Data d'iscrizione : 01.09.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vaccini e vaccinazione bimbi

Messaggio Da ArdathLilith il Dom Dic 11, 2016 7:01 pm

Scusa, Jul, ma una tesi di questo tipo non regge. Sai quanto è il costo per curare malattie come morbillo, difterite, poliomelite e così via? Se veramente ci fossero interessi di questo tipo, ti assicuro che le case farmaceutiche farebbero meglio a TOGLIERE i vaccini dal mercato e a far tornare quelle malattie: il ricovero ospedaliero e le relative cure farebbero schizzare i costi alle stelle :)
avatar
ArdathLilith

Numero di messaggi : 2704
Età : 36
Data d'iscrizione : 19.02.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vaccini e vaccinazione bimbi

Messaggio Da Julmax il Dom Dic 11, 2016 7:11 pm

Eppure quanti ne hanno fatti di questi esperimenti? Con vaccini sperimentali, con farmaci sperimentali, inoculando malattie per poi cercarne una cura, tutto su pazienti ignari... Cosa intendi dicendo che farebbero prima a levare i vaccini e far tornare le malattie che ora sono coperte? Non capisco a che costi ti riferisci, se a carico degli stati o dei singoli cittadini.
avatar
Julmax

Numero di messaggi : 869
Età : 23
Località : Firenze
Data d'iscrizione : 01.09.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vaccini e vaccinazione bimbi

Messaggio Da ArdathLilith il Dom Dic 11, 2016 7:29 pm

Questo articolo lo spiega bene e ha molti dati: http://www.sanita24.ilsole24ore.com/art/medicina-e-ricerca/2015-11-17/vaccini-cosi-e-possibile-risparmiare-10-100-volte-costi-epidemie--133705.php?uuid=ACZZAmbB

I costi di "curare" i pazienti quando contraggono malattie che si potevano proteggere col vaccino è molto più alto del costo dei vaccini (per lo Stato, ma indirettamente per il cittadino, perché ricordiamo che i soldi dello Stato provengono dalle nostre tasse).
Quindi, se si ammalasse più gente di malattie in realtà prevenibili con i vaccini, NOI tutti spenderemmo più soldi per curarli di quanti ne spendiamo per vaccinarli...

Anche qui si parla direttamente dei costi per ricoveri di varie patologie prevenibili (come il morbillo): http://www.galileonet.it/2014/06/vaccini-quanto-costano-e-quanto-fanno-risparmiare/
avatar
ArdathLilith

Numero di messaggi : 2704
Età : 36
Data d'iscrizione : 19.02.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vaccini e vaccinazione bimbi

Messaggio Da Julmax il Dom Dic 11, 2016 8:01 pm

Ah okay, ora ho capito.
Mah secondo me, sempre che ci siano vere speculazioni da parte delle case farmaceutiche, "desta meno sospetti" il sistema ti diamo il vaccino "gratuitamente", ti ammali di qualcosa, ci compri il farmaco che non non ti diamo alcun vaccino così ti ammali e spendi per le cure ... Almeno nel primo modo danno pure l'illusione di fare del bene.
Poi, sono tutti discorsi molto grandi, troppo forse soprattutto per essere fatti per iscritto.
Io personalmente non "credo" nella medicina occidentale convenzionale (per quanto riguarda i farmaci), non prendo medicinali da anni (neanche quando ho avuto la febbre l'ultima volta 4 anni fa), ritengo che sia più utile ed efficace una prevenzione con alimentazione e stile di vita (che nel nostro caso va a gonfie vele).
avatar
Julmax

Numero di messaggi : 869
Età : 23
Località : Firenze
Data d'iscrizione : 01.09.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vaccini e vaccinazione bimbi

Messaggio Da goldie il Lun Dic 12, 2016 10:05 am

Io la penso come Ardath su tutta la linea, e trovo molto pericoloso che a causa di alcuni personaggi che con la scienza non hanno niente a che fare oggi un genitore al momento delle vaccinazioni si trovi anche solo nella situazione di essere assalito dai dubbi.

Per me , dati scientifici alla mano, è molto più alto il rischio di contrarre malattie per cui esistono i vaccini.
E no, non è vero che fare le malattie serve a farsi gli anticorpi...ad esempio il rischio di compilcazioni per aver contratto il morbillo è infinitamente più alto dei potenziali rischi del vaccino.
Non credo nelle teorie del complotto  e ho vaccinato con fiducia Giorgio, fino ad oggi abbiamo fatto esavalente + pneumococco, mpr + meningo c passate dalla Asl, provatamente ho fatto meningo B  e dopo la seconda dose di questo a gennaio farò fare anche il vaccino per la varicella.

Fortunatamente sia all'Asl che dal mio pediatra ho trovato  gentilezza, ma soprattutto  accuratezza nelle spiegazioni e nelle visite pre vaccino.

edit: aggiungo che avrei avuto una paura folle di mandare mio figlio al nido prima che fosse vaccinato, tanto che ho incastrato le vaccinazioni in modo che per l'inserimento al nido fosse già coperto dal vaccino Morbillo-parotite-rosolia-
avatar
goldie

Numero di messaggi : 1257
Età : 35
Data d'iscrizione : 08.02.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vaccini e vaccinazione bimbi

Messaggio Da tomoe il Lun Dic 12, 2016 10:21 am

Sea diana ha fatto tutti i vaccini obbligatori, molto distanziati nel tempo, esavalente, pneumo, meningo.
Confermo che non le farò l'MPR nè il meningo B

Diana ha avuto una "reazione avversa" all'ultima dose di esavalente fatta un mesetto fa, ero preparata alla febbre alta perché sapevo che l'ultima dose è la più difficile (a tutti gli altri vaccini non ha avuto neanche una linea di febbre).
Dalla mattina alle 10 che aveva fatto il vaccino tutto bene fino alle 18 quando di botto le è salita la febbre, che ripeto sapevo benissimo sarebbe potuta arrivare, dopo ore in cui la febbre alta non scendeva, nonostante la tachipirina, è arrivata a un punto in cui non mi rispondeva più e non girava neanche la testa, abbiamo chiamato la guardia medica che ci ha spediti al PS erano circa le 20, avevamo sul cellulare tutte le analisi ... ma ovviamente anche al PS non possono fare granché se non sono passate 6 ore dalla somministrazione della tachipirina, l'hanno monitorata gli infermieri (visto che la pediatra oltre al pronto soccorso era di turno anche in sala parto ) e dalle 18 che era iniziata la febbre a mezzanotte ha smesso di avere la febbre alta, e ce ne siamo tornati a casa con un decente 38 e lei che parlava e rispondeva alle domande, anche la pediatra del PS si è sbilanciata dicendo che probabilmente l'mpr non era il caso di farlo e di valutare magari in futuro...

restano sempre delle domande qualunque scelta si prenda:
- se le avessi dato il nurofen invece della tachipirina? magari la febbre non sarebbe salita così
- e se le avessi fatto il vaccino nei tempi previsti dal calendario della asl (perché magari obbligata dalla legge) come avrebbe reagito a questo vaccino a un anno, quando lei era così debole e sottopeso? cosa sarebbe successo?
avatar
tomoe

Numero di messaggi : 1581
Età : 37
Località : Ardea - Roma
Data d'iscrizione : 17.03.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vaccini e vaccinazione bimbi

Messaggio Da Julmax il Lun Dic 12, 2016 10:55 am

Invece secondo me è più pericoloso avere cieca fiducia... Per me vale il detto "fidarsi è bene, non fidarsi è meglio", ma non nel senso che se non mi fido non vaccino e basta, ma nel senso che mi informo più che posso, magari affiancata da un medico ben informato e interessato, fino ad arrivare alla soluzione per me.

Io il dilemma del nido non me lo pongo perché non ne avrò bisogno, è chiaro che se dovessi mandare Giulebbe al nido ci penserei con termini diversi...

Io non temo gli effetti collaterali "grandi" dei vaccini, la cosa che non mi piace né convince è andare ad "intaccare" il sistema immunitario in fase di sviluppo di una personcina di pochi mesi... E ripeto che io dico così perché non avrò bisogno del nido.
Poi non so quali siano i personaggi che non hanno niente a che fare con la scienza che dici tu, Goldie, ma io mi informo dai medici, non certo dai cartomanti...
avatar
Julmax

Numero di messaggi : 869
Età : 23
Località : Firenze
Data d'iscrizione : 01.09.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vaccini e vaccinazione bimbi

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 24 di 26 Precedente  1 ... 13 ... 23, 24, 25, 26  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum